Presentato Alla Stampa il World Festival On The Beach

Mondello – Palermo venerdì 7 maggio 2004 Presentata la diciannovesima edizione del “World Festival On The Beach” a Villa Gregorietti, Mondello. Il presidente del comitato regionale siciliano della Federvela e presidente del Circolo Albaria, Vincenzo Pottino, ha annunciato gli appuntamenti dell’evento che, come ogni anno, coniuga sport, cultura e spettacolo. Diverse le manifestazioni previste dal 17 al 23 maggio: i Campionati mondiali di Windsurf saranno anticipati dalle competizioni di Triathlon e Aquathlon (previste dal 15 al 16 ad apertura), cui seguiranno la Windsurfer Legend Race, e le regate internazionali della Classe Olimpica Mistral con la Coppa delle Nazioni e la Sicily Grand Prix. Vincenzo Pottino ha sottolineato l’importanza del “World Festival on the beach” e la sua crescita non solo nell’ambito del mondo agonistico della tavola a vela ma anche a livello di intrattenimento. Un saluto particolare è andato a Riccardo Giordano, ospite d’onore che rappresenterà l’Italia ai prossimi giochi Olimpici di Atene (terza Olimpiade per l’atleta dell’Albaria). Tra le novità della 19° edizione – ha concluso Pottino – ci sarà un concerto di musica classica eseguito dall’Orchestra Sinfonica Siciliana, eseguito nella splendida cornice della spiaggia di Mondello al tramonto. Un concerto, che dopo gli eventi di pop con il Summer festival in Sicily e di jazz con il New Jazz festival on the beach, arricchisce la pagina musicale del “World Festival on the beach”. Palermo è soprattutto una città di mare e questa manifestazione valorizza al meglio la nostra terra – ha sottolineato il presidente della Regione Siciliana, Salvatore Cuffaro, intervenuto a Villa Gregorietti – “Manifestazioni come queste regalano al mondo, oltre la conoscenza di uno dei più bei siti naturali siciliani, l’immagine di una regione vincente. Auguro a Riccardo Giordano, di portare sempre in alto i colori della nostra isola.”. “La Regione ha creduto sin dal primo momento a questo evento – ha aggiunto l’Assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Francesco Cascio – Il World Festival on the beach è una delle poche manifestazioni internazionali che si svolgono al mare promuovendo in tutto il mondo la Sicilia.”. “Eventi di questo tipo sono fondamentali per la promozione dello sport sia a livello agonistico che amatoriale” ha ricordato l’Assessore allo Sport della Provincia Regionale di Palermo, Salvatore Sammartano. “Il World Festival on the Beach rappresenta un importante momento sportivo e di aggregazione – ha proseguito l’assessore Sammartano – I ragazzi che si avvicinano a questa disciplina, così come avviene anche negli altri sport, hanno bisogno di grandi eventi, che danno loro lo stimolo per migliorarsi ed impegnarsi sempre di più.”. “La forza del World Festival on the beach – ha detto il direttore dell’Albaria, Vincenzo Baglione -sta nella unire in un unico evento manifestazioni di vario genere. E questo è stato possibile ora come in passato grazie alle lingerie tra diverse organizzazioni. Un ringraziamento particolare va all’Amia che riconferma la stretta collaborazione avviata negli anni scorsi”.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.