Prima Gara del Campionato Italiano Inshore

Grande successo di pubblico per il 39 Gran Premio Motonautico “Città di Piacenza”, gara d’apertura del Campionato Italiano inshore di motonautica. Protagonista sulle acque del Po il giovane campione piacentino Luigi Colombi, detentore del titolo mondiale, europeo e italiano della classe 0/250. Colombi (nautica Chiavenna) ha dominato entrambe le manches della 0/250, con largo margine sugli avversari. Nella 1° manche ha chiuso in testa con 9 secondi di distacco su Marco Bobbioni (Boretto Po) , terzo l’inglese Paul Jillings. Nella 2 manche primo Colombi davanti all’esordiente Giovanni Politi e all’esperto Stefano Gialdini. Da segnalare i molti ritiri per problemi tecnici che hanno coinvolto anche la campionessa del mondo della 0/125 Nicoletta Mora. Nella classe OSY 400 doppietta di Michelangelo Politi che nella 1 manche ha preceduto di 3 secondi e 8 Matteo Lion e di 7 secondi e 6 Roberto Alessandro; nella 2 manche l’ordine d’arrivo ha premiato Politi, seguito ancora da Lion, ultimo gradino del podio per Alessandro Cremona che in gara 1 si era ribaltato. Nella T/400 ha dominato il friulano Tiziano Gasparutti, vincitore di entrambe le manche. Il piacentino Alex Carella ha sommato due secondi posti, terzo podio nelle due gare per Mario Ladie, campione italiano in carica. Per quanto riguarda, infine, la F3 federale, un colpo di scena proprio a 2 giri dalla fine ha tolto dalla gara Massimiliano Moreschi , 2 in quel momento e in lotta con Ettore Soldi per il successo. Uno sfortunato looping l’ha costretto al ritiro. Soldi ha festeggiato il successo, 2 Pasquale Pagano, 3 Ivan Brigada.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.