Prima Giornata del Campionato Invernale di Roma-trofeo Deutsche Bank

Domenica 30 ottobre, le 115 imbarcazioni iscritte al XXXI Campionato Invernale di Roma, organizzato dal Circolo velico Fiumicino, si sono ritrovate sul campo di gara per la prima giornata di prove. Le previsioni dei principali siti meteo facevano temere il peggio, dando come intensità del vento massimo 4 nodi; invece alle ore 10,30 sul campo di regata si registravano 6/7 nodi da 0,80 gradi, questo ha permesso al Comitato di Regata di dare il via alla prima prova. Visto il numero di partecipanti e il numero di raggruppamenti, come da istruzioni, sono state effettuate partenze diverse per le diverse classi. La prima partenza è stata per la classe Regata, a seguire la classe Crociera veloce, il terzo segnale di partenza per la classe Crociera e l’ultimo per la Minialtura e le Vele bianche, i minialtura con un percorso a bastone ridotto di circa 2 miglia e le vele bianche con un percorso a triangolo. Alla seconda bolina il Comitato ha effettuato con un cambio di percorso, in quanto il vento è girato passando da 0,80 gradi a 130 gradi. Il vento durante lo svolgimento della regata ha raggiunto gli 8 nodi, permettendo di fare una bella prova, già in partenza si sono visti equipaggi determinati e belle manovre nonostante il poco vento. In classe regata il primo ad arrivare sulla linea di arrivo è stato Asso di Fiori, di Mautizio Fiori, seguito da Kalima, di Franco Quadrana e terzo Nautilus Wave di Pino Stillitano. Primo all’arrivo in classe Crociere veloce, Lampo di Massimo Piamonti, secondo Utopia di Fabrizio Proietti, seguito da Shirly di Claudio Rosi, mentre nella classe Crociera il primo a tagliare la linea d’arrivo è stato Patrizia di Gianni Scarpellini, davanti a Corto Maltese di Maurizio Angelillo e Flama di Miraglia e Ceroni. Nel raggruppamento Minialtura primo in tempo reale Parabellum, di Stefano Punzo – Mad Fish, secondo Esterica3 di Mad Fish e terzo Beep beep j di Vanni Venezia, la classifica Vele Bianche, in tempo reale vede primo Skorpion di Enrico Costanzo, secondo Maya di Gabriele Morale, seguito da Mirò di Antonio Doria. Domenica 13 novembre la seconda giornata del Campionato vedrà assegnare al primo di ogni raggruppamento il “Trofeo sull’onda per un sorriso” iniziativa promossa dalle Capitanerie di Porto e Guardia Costiera di Roma, per una raccolta fondi a favore dell’Associazione Volontari dell’Ospedale pediatrico del Bambin Gesù. Inoltre verrà assegnato il Trofeo Scuole Vela. Su la web-tv ORANGE D-VISION potrai vedere “On Demande” i momenti più salienti della regata e le interviste agli equipaggi, agli armatori e ai protagonisti della giornata. Tutte le news e il Bando di regata sono consultabili sul sito www.cvfiumicino.it nella sezione regate.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.