bannermercury

Prima Giornata di Regate del Campionato Europeo Beneteau 25

Prima giornata di regate ad Anzio in occasione del secondo campionato europeo Beneteau 25.Si sono svolte due prove entrambe caratterizzate da vento da sud di direzione variabile e di intensità mai superiore a otto nodi. Prima regata: Campo di regata posizionato ottimamente dal comitato con linea praticamente neutra. Non ci sono stati richiami generali e subito dopo la partenza si sono avvantaggiati gli equipaggi partiti più in boa che hanno sfruttato un salto del vento a sinistra di 15°. In particolare Fra Martina TNT Traco (Bressani,Pavesio) Goody Penguin (Semeraro, Magni) e il tedesco HDW (Schwall O.) si allungano rispetto al resto del gruppo ingaggiando un appassionante duello di virate per mantenere la testa. La regata si è conclusa con la vittoria di Fra Martina TNT seguito da Goody Penguin, e dal sorprendente HDW. In quarta posizione Magica (Poggi, Fracassali) in quinta Le Coq hardì con al timone il campione europeo uscente Raimondo Cappa. Seconda regata: Dopo una lunga attesa per continui salti di vento che non hanno facilitato il lavoro del comitato di regata si parte pèr la seconda prova del giorno. Sono stati effettuati alcuni richiami generali che hanno portato alla squalifica di Fra Martina (Bressani), Goody Penguin (Magni), Blu Canaglia (Casale), Kienzle (Listorti). Le condizioni di vento molto leggero e di direzione variabile hanno regalato un bello spettacolo con una grande alternanza alle posizioni di testa. In particolare Millenium Bug (Grisoli, Bressan) che aveva dominato almeno metà della prova è finito in coda al gruppo di testa causa un salto di vento nell’ultima poppa di circa 50° gradi. Ad avvantaggiarsi di questa situazione è stato Fiamma Globet (Barnaba, Zito)che dopo un 31 nella prima prova chiude in prima posizione. Al secondo posto si è piazzato il tedesco HDW che con due secondi balza al comando della classifica generale con ben undici punti di vantaggio sul secondo. In terza posizione JAC Banca Popolare del Lazio (Castrichella, Galanti)sempre nelle posizioni di testa. In quarta posizione il brillante Eurosia XS condotta da Matteo Ivaldi in collaborazione con Marco Vaccai. In quinta posizione il francese Black Flag (Chaffardon). In classifica generale ottima anche la prestazione complessiva di B&C General cargo (Monaco,Martegiani) che con un sep timo ed un nono si piazza in terza posizione a pairmerito con Just a Coyote. Classifica dopo due prove: 1. HDW 2. MAGICA 3. JUST A COYOTE BANCA POPOLARE DEL LAZIO 4. B6C GENERAL CARGO 5. MAMIC 6. NANUK 7. FRACOPEL PLATU’ 8. LE COQ HARDI’ 9. EUROSIA XS 10. MILLENIUM BUG

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.