Prima Giornata Dinghy al Savoia

Si chiama MAF il Dinghy Classico primo nella classifica provvisoria di questa seconda edizione del Trofeo Rocca Matilde organizzato dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. MAF è timonato da Stefano Pizzarello, che è davanti ad un altro italiano, Giuseppe La Scala. Mentre Pieter Bleeker è al momento il primo tra gli stranieri, e quarto assoluto dopo le prime due prove. Per domani, venerdì 2 maggio, sono in programma ancora due prove. Domenica, poi, gran finale con premiazione presieduta da Pippo Dalla Vecchia. Accanto a quello delle regate, è fissato per velisti e accompagnatori un fitto programma serale. Domani è previsto il “Dinghy Night”, una cena con musica classica napoletana durante la quale si potranno ammirare videoproiezioni e una mostra fotografica di Luca Ferron, apprezzatissimo “yacht artist” italiano. Pippo Dalla Vecchia assegnerà poi la “Targa Savoia”, attribuita al miglior restauro dell’anno tra i Dinghy. Risultati delle due prove: 1 Stefano Pizzarello su MAF Circolo Velico Tiberino Italia 2 Giuseppe La Scala su Spritz Vela Bellano Italia 3 Giorgio Pizzarello su Malù CDV Roma Italia 4 Pieter Bleeker su ERICA II Zeilyer Leekstermeer Olanda

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.