Prima Vittoria per Prada nelle Semifinali

Giornata grigia e piovosa per il secondo match delle semifinali della Louis Vuitton Cup 2002-2003, che si corrono con una serie di regate al meglio di sep te prove. Parte in orario, alle 13:15, il match tra Luna Rossa ITA 74 e OneWorld USA 67. Rod Davis, al timone di Luna Rossa per il via, sceglie la sinistra e parte a metà linea sottovento al suo avversario. Ci sono circa 10 nodi di vento sul campo di regata. Prima bolina. Le due barche procedono su un lungo bordo mure a dritta, con ITA 74 sottovento a USA 67. Il vento gira leggermente a destra favorendo la barca americana. Verso metà lato Francesco de Angelis colma il distacco. James Spithill vira e si dirige a destra, Luna Rossa non copre e continua a navigare mure a dritta verso la lay line di sinistra. Le due barche sono pari, poi il vento gira nuovamente a destra e USA 67 si porta in vantaggio di circa due lunghezze. Il vento aumenta a 14 nodi. Entrambe le barche sono oltre la lay line e OneWorld gira la prima boa del percorso con un vantaggio di 21 secondi. Prima poppa. Entrambe le barche issano il gennaker (vela asimmetrica). Francesco de Angelis insegue la scia di USA 67. A metà lato Luna Rossa stramba e si dirige a destra. OneWorld non copre, ma prosegue sulla sua rotta verso sinistra. ITA 74 attacca ancora con una serie di strambate. Alla seconda boa del percorso USA 67 è ancora in testa e registra un vantaggio di 17 secondi. Seconda bolina. Subito dopo la boa Luna Rossa si dirige a sinistra. USA 67 decide di non coprire e prosegue verso destra. La distanza laterale tra le due barche è ora superiore a 500 metri. Spithill vira e si porta sulle stesse mure di ITA 74. Il vento salta a sinistra favorendo Luna Rossa, che raggiunge e supera USA 67. La visibilità sul campo di regata è molto ridotta a causa della pioggia e delle nuvole basse. Il vento continua a oscillare e USA 67 ritorna in testa. Alla terza boa del percorso Spithill registra un vantaggio di 29 secondi su Luna Rossa. Seconda poppa. Michele Ivaldi, stratega di Luna Rossa, sale in testa d’albero per segnalare dall’alto le raffiche di vento. Francesco de Angelis si dirige a sinistra, mentre USA 67 non copre l’avversaria e prosegue verso destra. Luna Rossa, con una distanza laterale da USA 67 di oltre 1000 metri, si porta in testa. Poi ITA 74 stramba per andare a chiudere e OneWorld riprende il comando. Alla quarta boa USA 67 registra un vantaggio di 38 secondi. Terza e ultima bolina. Ci sono ora 11 nodi di vento. Luna Rossa insegue e attacca con una serie di virate cercando di trarre il massimo beneficio dai frequenti salti di vento. Verso la fine del lato Francesco de Angelis, coadiuvato da Torben Grael alla tattica, si dirige a sinistra mentre OneWorld prosegue a destra. ITA 74 raggiunge la lay line di sinistra e si porta in testa. All’ultima boa del percorso ITA 74 registra un vantaggio di 28 secondi. Terza ed ultima poppa. Entrambi gli equipaggi issano il gennaker. Ci sono 13 nodi di vento. Francesco de Angelis difende bene il suo vantaggio posizionandosi sempre tra il traguardo e il suo avversario. Luna Rossa vince la regata con un vantaggio di 20 secondi. RISULTATI DI OGGI – ogni vittoria vale 1 punto REGATA 2 Match 2 Luna Rossa ITA 74 vince contro OneWorld USA 67 (20″ di vantaggio) Match 1 Alinghi SUI 64 vince contro Oracle BMW Racing USA 76 (29″ di vantaggio) CLASSIFICA AD OGGI Alinghi (2) – Oracle BMW Racing (0) Prada Challenge (1) – OneWorld * (1) * Penalità di un punto da applicare a OW (decisione dell’Arbitration Panel del 9 dicembre 2002). PERCORSO DI REGATA A bastone, lungo 18.5 miglia; sei lati complessivi, ossia tre lati di bolina e tre lati di poppa; il primo e l’ultimo lato sono lunghi 3.25 miglia, i restanti quattro 3.00 miglia. CONDIZIONI METEO DI OGGI Vento da W 12-15 nodi. Cielo prevalentemente coperto con piogge sparse. Schiarite nel pomeriggio. EQUIPAGGIO DI OGGI SU LUNA ROSSA 1. Prodiere, Paolo Bassani 2. Aiuto prodiere, Massimiliano Sirena 3. Albero, Simone de Mari 4. Pozzetto, Cristian Griggio 5. Grinder sinistra, Massimo Galli 6. Grinder destra, Romolo Ranieri 7. Trimmer bolina, Lorenzo Mazza 8. Trimmer poppa, Andrew Hemmings 9. Randista, Sean Clarkson 10.Grinder centro, Massimo Gherarducci 11.Timoniere, Francesco de Angelis 12.Tattico, Torben Grael 13.Afterguard, Rod Davis 14.Grinder poppa, Steve Erickson 15.Stratega, Michele Ivaldi 16.Navigatore, Matteo Plazzi 17. Diciassettesimo Uomo, Tuan Allsop

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.