Quarta Giornata Campionato Europeo Tornado

Nella quarta giornata di regate valide per l’assegnazione del titolo Europeo della classe olimpica Tornado – 2° Mats Nyberg International Trophy – 1° Memorial Federico Cussotto. ono state disputate altre due prove.recuperando così la prova non disputata martedì. Anche oggi un vento di grecale costante intorno ai 15 nodi di intensità a permesso lo svolgimento di due combattutissime regate che hanno visto i 60 equipaggi impegnati in una battaglia all’ultimo bordo. Confermata la posizione di leader della classifica del timoniere austriaco Roman Hagara anche se che oggi ha concluso soltanto con un 16° e un 4° di manche: la viittoria nella prima prova è andata all’australiano Bundock, mentre nella seconda prova si è messo in evidenza, tagliando per primo la linea d’arrivo l’equipaggio portoghese Hugo Rocha e Nuno Barreto. Solo un 31° e un 19° per il team italiano formato dai fratelli triestini Bodini che ora occupano il 17° posto della classifica generale. Domani sono in programma altre due prove.. La manifestazione che quest’anno è anche aperta anche agli atleti extra europei, è organizzata dal Circolo Nautico al Mare di Alassio in collaborazione con la FIV (Federazione Italiana Vela), l’Associazione Italiana Classe Tornado e con il patrocinio del Comune di Alassio, Regione Liguria, Provincia di Savona e APT Riviera delle Palme. L’organizzazione è stata resa possibile grazie alla presenza degli sponsor: Cape, Citroen, Slam, Pasta Agnesi, Villa Banfi, Martini & Rossi, U Brecche, Banca Carige, Banca CRT, Fida SIM, Ulmann Sails Eywear, Radio 103. I risultati completi del Campionato Tornado – 2° Mats Nyberg International Trophy – 1° Memorial Federico Cussotto sono visibili sul sito: www.alassio.i/cnam. Campionato Europeo Tornado – 2° Mats Nyberg International Trophy – 1° Memorial Federico Cussotto – Classifica dopo sep te prove con uno scarto 1. Roman Hagara/Hans Peter Steinacher, 12-1-1-1-416-4, 23 punti 2. Gaebler/Schwall-Germania, 1-14-5-2-2-4-11, 25 punti 3. Bundock/Forbes-Australia, 4-6-3-5-6-1-OCS, 25 punti 4. Andreas Hagara/Moser-Austria, 2-2-2-3-14-11-13, 33 punti 5. Leon/Ballester-Spagna, 3-5-19-7-3-9-OCS, 46 punti 6. Styles/May-Gran Bretagna, 8-19-6-13-18-5-5, 55 punti 7. Mourniac/Mourniac-Francia, 5-22-22-6-1-6-18, 58 punti 8. Echavarri Erasun/Paz Blanco-Spagna, 23-25-4-14-7-2-15, 65 punti 9. Santa Cruz/Pellicano-Brasile, 29-17-18-22-12-10-2, 81 punti 10. Hugo/Nuno-Portogallo, 18-11-37-38-8-7-1, 82 punti seguono altri 58 equipaggi fra cui gli italiani: 17. Bodini/Bodini, 39-7-9-27-11-31-19, 104 punti 32. Della Torre/Chinca, 32-46-35-18-33-19-23, 159, 50 punti 41. Marcolini/Remagnino, 31-30-DNF-41-OCS-24-36, 223 punti

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.