Realteam, Gazprom Team Russia e Groupama sailing team sono i protagonisti del primo giorno di regate a Nizza

Il vento leggero ha caratterizzato Il giorno di apertura del sep timo e penultimo Act delle Extreme Sailing Series™ a Nizza, in Francia. I team “novizi” hanno dominato il campo di regata e tra loro più di tutti gli svizzeri di Realteam che, grazie ad una tattica perfetta e alla velocità media più alta della flotta, chiudono in testa alla classifica provvisoria con due primi e due secondi posti di giornata.“In queste condizioni di vento leggero è ancora più difficile essere davanti agli altri, ma credo che oggi abbiamo trovato una buona strategia. Dobbiamo continuare con questo spirito e limitare al massimo gli errori” ha commentato lo skipper di Realteam Jérôme Clerc.

Anche per Gazprom Team Russia, allenato dall’italiano Alberto Barovier, è stata una giornata molto positiva, con due vittorie che valgono il secondo posto in classifica a pari punti con i francesi di Groupama sailing team, nonostante l’equipaggio russo non sia andato a punteggio nella seconda prova per aver sbagliato percorso mentre conduceva la regata. Phil Robertson, skipper di Gazprom Team Russia, che ha preso in mano il timone solo nel quinto Act di Cardiff, ha parlato della regolazione degli Extreme 40 per il vento leggero: “L’intero sep up della barca cambia in base alla regolazione dell’albero, così come tutto il bilanciamento. Parliamo di questi aspetti dopo ogni prova, cerchiamo di capire se abbiamo bisogno di apportare modifiche o meno, e, in generale, parliamo di tutto ciò che possiamo migliorare. Oggi è andata davvero bene e i ragazzi hanno dato il massimo per far correre la barca. Ora dobbiamo cercare di mantenere il ritmo giusto ed essere costanti.”

Gli australiani di GAC Pindar, guidati dalla medaglia d’oro olimpica Nathan Wilmot, hanno disputato il miglior avvio di Act della stagione, chiudendo la giornata in quarta posizione. I britannici di J.P. Morgan BAR sono apparsi in splendida forma, ma una penalità nella terza prova e una collisione in partenza con Alinghi sono costate punti preziosi, lasciando il team di Ben Ainslie in quinta posizione, a pari punti con Emirates Team New Zealand.

Non è stata una giornata altrettanto positiva per il leader del circuito Alinghi e il suo rivale numero uno The Wave, Muscat, che si sono ritrovati spesso nella seconda metà della flotta oggi, che così chiudono il day 1 a pari punti rispettivamente al sep timo e ottavo posto, con un pò di lavoro extra da fare nei prossimi giorni per recuperare posizioni.

Oman Air, Red Bull Sailing Team e SAP Extreme Sailing Team hanno faticato nelle condizioni di vento leggero di oggi e sono rispettivamente al nono, decimo e undicesimo posto.

La giornata di apertura della tappa francese ha dato un primo assaggio di quello che potrebbe succedere nei prossimi giorni a Nizza, compresi probabili ulteriori stravolgimenti in classifica. Le regate di domani, venerdi 3 ottobre, saranno trasmesse in diretta streaming sul sitoextremesailingseries.com dalle ore 15,30 (GMT+2)

Extreme Sailing Series™ Act 7 Nizza (Francia)
Classifica provvisoria dopo il primo giorno con 8 prove disputate

Posizione / Team / Punti
1 Realteam by Realstone (SUI) Jérôme Clerc, Arnaud Psarofaghis, Bruno Barbarin, Bryan Mettraux, Thierry Wasem 51 punti.
2 Gazprom Team Russia (RUS) Igor Lisovenko, Phil Robertson, Matt Adams, Pete Cumming, Aleksey Kulakov 48 punti.
3 Groupama sailing team (FRA) Franck Cammas, Tanguy Cariou, Valentin Bellet, Arnaud Jarlegan, Devan Le Bihan 48 punti.
4 GAC Pindar (AUS) Nathan Wilmot, Seve Jarvin, Hugh Styles, Tyson Lamond, James Wierzbowski 45 punti.
5 J.P. Morgan BAR (GBR) Ben Ainslie, Nick Hutton, Paul Campbell-James, Bleddyn Mon, Matt Cornwell 44 punti.
6 Emirates Team New Zealand (NZL) Peter Burling, Glenn Ashby, Blair Tuke, Jeremy Lomas, Edwin Delaat 44 punti.
7 Alinghi (SUI) Morgan Larson, Anna Tunnicliffe, Pierre-Yves Jorand, Nils Frei, Yves Detrey 39 punti.
8 The Wave, Muscat (OMA) Leigh McMillan, Sarah Ayton, Pete Greenhalgh, Kinley Fowler, Nasser Al Mashari 39 punti.
9 Oman Air (OMA) Rob Greenhalgh, Ted Hackney, Kyle Langford, Hashim Al Rashdi, Musab Al Hadi 33 punti.
10 Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans-Peter Steinacher, Mark Bulkeley, Shaun Mason, Stewart Dodson 30 punti. 
11 SAP Extreme Sailing Team (DEN) Jes Gram-Hansen, Rasmus Køstner, Thierry Douillard, Christian Kamp, Brad Farrand 26 punti.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.