Regata Lui e Lei

Lui e Lei Continua inarrestabile l’ascesa della “Lui e Lei” di Venezia contrassegnata nell’8° edizione da un numero di 120 imbarcazioni in rappresentanza di 30 circoli nautici, di cui un paio esteri La regata che si è svolta su un triangolo marino di 10 miglia dove la bora ha sferrato una poderosa zampata nel tratto finale mettendo in crisi più di qualche “lui” (ma soprattutto “lei”), viene promossa come sempre dalla Compagnia della Vela di Venezia; quest’anno il club è riuscito a riconquistare il trofeo più ambito, messo in palio dalla Damiani gioielli ed oggetto di una vera e propria sfida campanilista tra la Compagnia e l’altrettanto veneziano Diporto velico. Nella divisione regata si è riconfermata vincitrice assoluta e quindi del trofeo Assicurazioni Generali Glenfield di Fausto e Sheila Pierobon già protagonisti dell’edizione precedente, mentre nella divisione crociera, per il trofeo Lancia Triveneto si sono distinti Francesco Martina e Lilli Ghetti sul’X-362 Luxuria. Hanno poi completato il quadro dei vincitori nelle rispettive classi Eos-Avviso Ai Naviganti dei trevigiani Bigolin, Muscin Musò dei padovani Olmi e poi le barche veneziane Eutikia di Testa, i 5.50 S.I.Twins VIII e IX rispettivamente di Duca e Saccomani ed infine Delta Juliet di Bozzetti.. Nei prossimi mesi la Compagnia ha deciso di lanciare il primo campionato sci-vela in collaborazione con il comprensiorio bellunese Monte Civetta Val Fiorentina.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.