Regata nazionale 470: in testa Falcetelli-Bernard

Concluso alla Fraglia vela Riva il Campionato Europeo di Primavera Yngling: otto le prove totali e vittoria incontrastata dell’equipaggio olandese timonato da Lieuwe Gietema, anche se con l’ultima regata disputata sabato mattina il vantaggio nei confronti dei connazionali Jamin-Berens-Smolders si è assottigliato a solo 3 punti sui 5 della vigilia. Terzo posto per gli austriaci Mayr-Knittel-Spaengler. Nel pomeriggio iniziata invece la regata nazionale Open 470, occasione di allenamento per molti equipaggi in vista della Garda Trentino Olympic Week, appuntamento olimpico valido come prima tappa del Circuito Europeo, che inizierà il prossimo 7 maggio. Per i 37 equipaggi della classe olimpica 470 disputate tre regate con bel vento da sud sui 12-14 nodi e testa della classifica provvisoria per l’equipaggio italiano Falcetelli-Bernard, che hanno realizzato nell’ordine un quinto, un secondo e un primo. A seguire con distacco di 9 punti gli sloveni Domen-Bozic (2-1-12); terzi gli australiani Conway. Primo equipaggio femminile quello delle azzurre Francesca Komatar con a prua Sveva Carraro, sep time assolute. Domani la conclusione, mentre le iscrizioni alla Garda Trentino Olympic Week aumentano. Numerosissime le nazioni presenti arrivate oggi a 48 e record per questo tipo di evento olimpico, unico in Italia; di queste ben 32 nazioni saranno rappresentate dalle classi 470 e 49er/49er FX, che faranno base logistica alla Fraglia Vela Riva.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.