Regate Pirelli 2001, Iii Coppa Carlo Negri

Venerdi prossimo inizieranno a Santa Margherita Ligure le Regate Pirelli III Coppa Carlo Negri organizzate dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure. La Coppa Carlo Negri è un trofeo challenge perpetuo. E’ stata istituita e ideata nel 1945 da Beppe Croce, storico presidente dello Yacht Club Italiano e unico presidente non anglosassone della Federazione Mondiale Vela per 17 anni, per commemorare l’amico e pilota d’aviazione Carlo Negri, figlio di Margherita Pirelli, medaglia d’oro al valor militare, caduto in Albania il 24 sep tembre 1943 durante un’azione volontaria in una missione di soccorso ai militari italiani accerchiati dalle truppe tedesche. Nata nel 1945, come trofeo challenge triennale (significa che veniva aggiudicata all’armatore che vinceva le regate per tre volte), è stata assegnata la prima volta nel 1964 a Giorgio Falk che vinse nel 1959, nel 1963 e nel 1964. La seconda edizione, rimessa in palio con la stessa formula di challenge triennale, è stata vinta da Luigi Croce che si aggiudic˜ la vittoria nel 1962, 1968, e 1977. La Coppa Carlo Negri continuo’ fino al 1982, vinta in quell’anno ancora da Luigi Croce. Dopo un’interruzione di 18 anni, è stata rimessa in palio nel 2000 la III Coppa Carlo Negri, come challenge perpetuo ed è giunta alla 33 edizione. Oltre cento barche prenderanno parte alla tre giorni di regate riservate agli scafi IMS. Imbarcazioni di varie dimensioni, maxi yacht e barche altamente competitive daranno spettacolo nelle acque del Golfo Tigullio insieme ad altre barche da regata e da crociera. Le tre prove previste, una per giornata, impegneranno i regatanti su percorsi diversi. Giovanni Soldini, in una breve pausa in Italia (sta terminando la messa a punto del suo nuovo trimarano Fila a La Rochelle) parteciperà alle regate. Oltre a Giovanni, saranno presenti Alessandra Sensini, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sydney 2000, sarà imbarcata su Good Job Guys Citibank Warrants con il Campione Europeo in carica di match race Nicola Celon al timone, Mauro Pelaschier, Luca Devoti, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Sydney, Lorenzo Bressani su Wind, Gabriele Benussi, Enrico Passoni e tanti altri. Per volontà di Pirelli le regate sono diventate molto divertenti per i regatanti. Un grande tendone accoglie tutti i velisti prima e dopo le regate: un ricco break fast a base di focaccia prima ed una spaghettata dopo. E poi cene ed incontri vari e musica con un gruppo di divertenti ragazzi che suonano e trascinano tutto il pubblico alla danza. Vari momenti conviviali quindi e di grande aggregazione per tutto il mondo della vela presente alle regate, gli armatori, gli atleti, ma anche i velai, i progettisti e cantieri presenti e tutti coloro che in qualche modo si occupano di vela.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.