Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri: Annullata la Seconda Prova Costiera

DAMIANI OURDREAM DI MASSIMO DE LUCA VINCE LA COPPA CARLO NEGRI 1 maggio 2005 Le condizioni meteo di oggi hanno impedito lo svolgimento della seconda e ultima prova costiera delle Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri, organizzate dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita. Il mare è stato avvolto da una nebbia che i locali chiamano “caligo” che ha oscurato il cielo, mentre il vento era debole o assente. Le barche sono scese in acqua alle dieci e mezza del mattino: il comitato di regata ha aspettato qualche ora e un incremento del vento per decidere la eventuale partenza. La regata è stata però annullata poco prima delle 15. Vengono quindi confermati i risultati della classifica di ieri: Damiani Ourdream, il maxi di 24 metri di Massimo de Luca, con al timone Nicola Celon e Claudio Uberti alla tattica, vince le Regate Pirelli e si aggiudica la Coppa Carlo Negri, trofeo challenge perpetuo assegnato al primo overall su tutte le classi nelle regate disputate. Coppa al secondo classificato, il Maxi Black Dragon del tedesco Otto Happel e al terzo, Sky, il 46 piedi di Stefano Martini. Sea Whippet vince il premio XYacht. Saranno inoltre premiati il primo classificato di ogni classe e il primo classificato overall nelle singole prove. La premiazione è avvenuta alle 16 di oggi nella tenda Pirelli, in un’aria festosa: come ogni anno un’automobile MINI BMW è stata sorteggiata tra tutti i partecipanti presenti. A vincerla Pigi Loro Piana che, tra gli applausi dei presenti, l’ha rimessa in palio: la mini è stata poi assegnata a Pamela Pennati della barca La bimba con la chiglia. Estratti anche tre calendari Pirelli, un treno di gomme Pirelli e 4 orologi PZero Tempo. Alle regate Pirelli erano presenti 119 imbarcazioni provenienti da tutto il mondo (sette i Paesi rappresentati: Italia, Gran Bretagna, USA, Svizzera, Russia, Finlandia, Francia) e oltre 1500 velisti che hanno portato una nota di colore e di allegria lungo le banchine del porto di Santa Margherita. In mare alcuni dei grandi personaggi delle vela come Lorenzo Bressani, Tommaso Chieffi, Francesco De Angelis, Dodo Gorla, Nicola Celon e anche un campione olimpionico prestato alle vela: il canoista Antonio Rossi, sceso oggi in mare a bordo di Orlanda Olympus. Nelle acque del Golfo suggestiva la visione anche delle imbarcazioni condotte dal navigatore Giovanni Soldini con il trimarano TIM Progetto Italia e il velista disabile Andrea Stella sul catamarano TIM ProgettoItalia-Lo Spirito di Stella.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.