bannermercury

Regate Sospese Alla Pro-am Cup con il Mumm 30

Sosta forzata a terra per Tommaso Chieffi e il suo equipaggio (Roberto Spata-randista, Lorenzo Bressani-tattico, Flavio Grassi-trimmer, Furio Benussi-trimmer, Davide Scarpa-prodiere e Camillo Zucconi-drizzista) che oggi avrebbe dovuto prendere parte alle prime regate della Pro-Am Cup, manifestazione riservata agli equipaggi della classe Mumm 30 e in programma fino a domenica sul campo di regat di Bandol Bandol (Francia mediterranea). La manifestazione prevede una serie di regate (sette su percorso a bastone) in cui si affronteranno alcuni equipaggi professionisti con gli armatori/timonieri della classe monotipo che nel nostro paese sta ottenendo un crescente successo. Una ventina le imbarcazioni della flotta, fra cui gli altri team professionisti invitati provenienti da diverse nazioni europee: il team danese guidato da Bouwe Bekking (vincitore della Champagne Mumm Admiral’s Cup 1999 alla barra del Mumm 36), quello tedesco guidato dal fuoriclasse delle match race Markus Wieser, quello inglese affidato ad Harold Cudmore. Infine ci saranno tre timonieri francesi ben noti sui campi di regata internazionali: i navigatori, solitamente in solitario, Loick Peyron skipper del trimarano “Fujicolor” ed Eric Dumont che nel 2000 parteciperà alla Vendee Globe Challenge; la coppia formata da Francois Brenac, timoniere (abilissimo skipper dei circuiti match race) e Alain Fedensieu (terzo al Tour de France a Voile nel 1999), tattico.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.