2/07/2000  Strepitosa vittoria di “Reggio Calabria”- docksteps nella tappa da Gaeta a Casamicciola (Ischia), che conquista la maglia rosa. Partiti alle 11 da Gaeta, con un vento regolare di media intensità, la barca reggina dava i primi distacchi agli avversari proprio alla boa di disimpegno posta ad un miglio dalla partenza, così si snodava tutto il gruppo, che con un solo bordo alla velocità di 6 nodi procedeva verso l’arrivo. “Fiamme Gialle” era in forte ritardo essendo solo al 6 posto, l’equipaggio reggino era in fibrillazione, sapeva quanto contava questo arrivo, ma non immaginava quanto sarebbe accaduto alla fine, i Militari erano rimontati e superati da tutti, Serguei Chestemov che all’arrivo aveva deciso di aspettare i diretti avversari per sapere quanti punti aveva rosicato è rimasto stupefatto scoprendo che per quel passo falso della “Fiamme Gialle” la maglia rosa passava proprio sulla sua barca. Una doppietta e la maglia rosa è quello che occorreva per sollevare l’umore dell’equipaggio e dei suoi sostenitori. Da ieri al seguito del Giro è arrivato Carlo Colella che ha strigliato i suoi per come stava andando la regata, aspettava una rimonta, come da lui più volte auspicate, e questa non si è fatta aspettare. Tanto calore per i reggini all’arrivo in porto, che da queste parti sono conosciuti per i loro successi, infatti, anche l’anno scorso, proprio ad Ischia si era conquistata la maglia rosa, con la vittoria di tappa e il primo nel bastone del giorno successivo. Domani ci sarà il “bastone” di circa 12 miglia nelle acque antistanti Casamicciola dove si vedrà di sicuro l’attacco delle Fiamme Gialle.