Ritornano gli Stage Tecnici di Phi!number

Il primo degli eventi esclusivi targati Phi!Number si terrà a Milano il 25 gennaio. Il relatore principale sarà Bruno Zirilli, navigatore in Coppa America e nei maggiori circuiti di vela professionale, che illustrerà la crescente importanza di questo ruolo a bordo e svilupperà i principali argomenti tecnici ad esso correlati. Milano, 5 gennaio 2011 L’anno inizia con una bella notizia per tutti i velisti, siano essi armatori o equipaggi, che puntano a migliorare le proprie conoscenze e prestazioni, con lo scopo di crescere e ottenere sempre maggiori soddisfazioni in barca, sia in regata che durante le navigazioni non agonistiche. Dopo il successo del 2010, con oltre 400 presenze, inizia il 25 gennaio il secondo ciclo di stage tecnici organizzati da Phi!Number, la società, fondata da Luca Bacci e Duccio Colombi, che propone servizi di coaching and consulting focalizzati espressamente sulla vela agonistica. Il successo di Phi!Number non si limita alle numerose presenze registrate durante il primo ciclo di stage, ma è basato essenzialmente sui risultati conseguiti in regata dagli armatori ed equipaggi che si sono affidati al metodo Phi!Number. sep te titoli Italiani, un Mondiale e tanti podi in singole regate sono motivo di orgoglio per i velisti e gli armatori, cui va il ringraziamento di Phi! per la fiducia accordata. Gli stage sono costituiti da cinque serate, completamente gratuite, scadenzate in ragione di una ogni mese, dove relatori di chiara fama velica illustrano l’ambito di propria competenza specifica. Non potrebbe esserci occasione migliore per crescere nel proprio approccio agonistico e comprendere al tempo stesso in quali aree vi sia maggiore interesse, o necessità, a impegnarsi. Tra una serata e l’altra sono inoltre previste le fasi di approfondimento specifico, tenute sempre dai relatori che hanno introdotto l’argomento, per trasferire il proprio know-how ai velisti motivati da maggiore interesse in quell’area. Si comincia il 25 gennaio con l’argomento di maggiore attualità: il navigatore professionista. Questo ruolo richiede oggi competenze tecniche e teoriche assai elevate, e di fatto esistono solo pochi professionisti in grado di ricoprirlo in maniera tale da offrire a tattico e skipper l’effettivo, maggiore, supporto nelle decisioni da mettere in atto al fine di avvantaggiarsi sugli avversari. Per partecipare gratuitamente agli eventi serali è necessario registrarsi sul sito www.phi-number.com

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.