Riva del Garda: Appassionante testa a testa a tre prove dalla fine della 29er Eurocup

Questa mattina giornatona con 20 e più nodi di vento da nord e sorpasso del giovanissimo equipaggio tedesco Faren-Kloesen ai danni degli sloveni Janezic-Podlogar, un po’ più sofferenti in condizioni di vento forte. Le italiane Porro-Dallora terze tra le femmine.

Grande spettacolo questa mattina sul Garda Trentino con tutto lo staff operativo della Fraglia Vela Riva, pronto dalle 8 del mattino per poter dare la prima partenza alle ore 9, come da programma. Un vento teso da nord con onda ripida e corta molto insidiosa ha caratterizzato le tre prove disputate nella mattinata, mentre il solito vento leggero da sud arrivato dopo una breve pausa pranzo ha permesso il completamento di un’ulteriore regata, portando così ad 11 le regate totali, ad un giorno dalla fine. Se per i migliori della flotta la serie di regate mattutine è stata adrenalina pura nel far planare al massimo gli instabili quanto veloci skiff 29er, per molti non è stato facile domare le raffiche che alla boa di bolina hanno soffiato anche sui 22-24 nodi. Ed è stato spettacolo anche dal punto di vista agonistico, perchè dopo i primi due giorni in cui gli sloveni leader della classifica generale del Circuito Europeo sembravano aver preso comodamente il comando senza grandi insidie, con oggi i giovanissimi tedeschi Paul Farien e Mirco Kloesel (15 anni) hanno dimostrato di gradire il vento forte inanellando una serie di parziali tali, da permettere il sorpasso. Con un 1-3-3 non hanno lasciato dubbi sulla loro preparazione con vento sostenuto, contro i tre decimi realizzati invece dagli avversari sloveni. Nel pomeriggio, con il vento leggero da sud che in questa stagione arriva debole e dura poco, si sono invertite le sorti con gli sloveni protagonisti di un terzo e i tedeschi evidentemente rilassati con un quarantesimo parziale, scartato come prova peggiore.

Ora sono 6 i punti di vantaggio di GER 24 su SLO 6: se le condizioni mattutine per l’ultima giornata (domani prima partenza prevista alle ore 8:30) saranno ancora di vento forte, i tedeschi atleti portacolori del famoso Kieler Yacht Club, potrebbero essere avvantaggiati per il possibile vento forte, ma tutto ancora è possibile! Ottimo rientro anche dei danesi Nyborg-Olsen, anche loro più regolari in condizioni di vento sostenuto. Il primo equipaggio femminile è ancora tedesco con Alica Stuhlemmer e Safia Schuchmann, compagne di squadra e coetanee dei leader maschi: per loro un ottimo diciasettesimo posto assoluto, su 84 equipaggi al via. Italiani ancora oltre il ventesimo posto, ma buon risultato se isolato alla categoria femminile: Margherita Porro e Andrea Francesca Dallora infatti sono prime degli italiani, ventottesime assolute e terze tra le donne alle spalle delle già citate tedesche Stuhlemmer-Schuchmann e delle inglesi El-Khazindar-Loveridge.
Per la Fraglia Vela Riva dunque si sta concludendo al meglio  la stagione agonistica 2014 con una serie di eventi internazionali di prestigio organizzati da marzo ai primi di novembre, con un’organizzazione tecnica sempre di massimo livello.

 

http://www.fragliavelariva.it/sites/default/files/regatta/r1588-result-f3454.htm

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.