Rodi Garganico: Ormeggio Top

Negli ultimi mesi su tutte le testate specializzate del sep tore nautico, si sono letti articoli che invocavano da più parti un ridimensionamento delle tariffe di ormeggio e dei costi dei posti barca. Un coro che vede coinvolti giornalisti, diportisti e noti sportivi professionisti. La direzione del nuovo Marina di Rodi Garganico, che sarà inaugurato quest’anno nel mese di giugno, ha inteso recepire il suggerimento da più parti auspicato. Per il 2009 ha appena lanciato la campagna ORMEGGIO TOP – RISPARMIO E COCCOLE NO STOP, che oltre a prevedere tariffe particolarmente agevolate, mette a disposizione di tutti gli interessati che si iscriveranno sul sito www.marinadirodigarganico.it la possibilità di vincere sep timanalmente 15 PACCHETTI ORMEGGIO A COSTO ZERO per la prossima stagione. Si tratta di un iniziativa volta a favorire lo sviluppo della nautica in un territorio incontaminato con paesaggi incantevoli come il Gargano e le Isole Tremiti, luogo ideale per una navigazione facile che consente di trovare ogni giorno calette sottovento dove rilassarsi e fare il bagno senza l’affollamento tipico delle località più note. Le coccole sono riservate alle barche che potranno usufruire di adeguati servizi di assistenza e manutenzione in porto grazie all’apertura del cantiere navale, primo IBS YACHTING POINT dell’Adriatico, oltre ad una efficiente assistenza all’ormeggio, alla stazione di rifornimento carburanti dotata anche di gasolio in esenzione di imposta per i charter e le imbarcazioni commerciali, stazione di raccolta acque nere e di sentina, videosorveglianza e guardiania H24. Anche per i diportisti massima attenzione: zona shopping, bar, ristoranti, yacht club, intrattenimento, servizi turistici, escursioni sul territorio, ed un tipico ed antico borgo marinaro qual è RODI GARGANICO a completa disposizione per qualsiasi necessità. È molto importante sottolineare che il Marina di Rodi Garganico è il porto turistico italiano più vicino alla Croazia, la cui prima isola Pelagosa è ad appena 30 ml, Vis a 60 ml, Lastovo a 62 ml e Korcula a 69 ml. Per tutte queste ragioni possiamo definire il Marina di Rodi il primo porto “low cost” ed amico dell’ambiente grazie alla possibilità di poter apprezzare con una breve navigazione una costa ricca di insenature, garantendo così consumi minimi. La facile raggiungibilità del Marina di Rodi, consentita dalla vicinanza del casello autostradale di Poggio Imperiale sulla A14, dai servizi di trasporto offerti dalle Ferrovie del Gargano e dall’Aeroporto Gino Lisa di Foggia, servito anche da compagnie low cost come Myair, dà la possibilità al diportista di eleggere questo Porto a base stanziale per la propria barca con possibilità di acquisto dell’ormeggio.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.