Rolex Mba’s Conference & Regatta: Primo Giorno di Regate a Santa Margherita Ligure

AL COMANDO GLI EQUIPAGGI DELLA SDA BOCCONI E DELLA ÉCOLE POLYTECHNIQUE FÉDÉRALE DE LAUSANNE 28 sep tembre 2012 Buone condizioni meteo a Santa Margherita Ligure per il primo giorno di regate della Rolex MBA’s Conference & Regatta, la sfida tra le migliori business school del mondo organizzata dallo Yacht Club Italiano e dallo SDA Bocconi Sailing Club con la partnership di Rolex e con la collaborazione del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure. La giornata ha preso il via con un briefing durante il quale gli organizzatori hanno esaminato le condizioni meteo e il regolamento di regata. Gli equipaggi delle business school partecipanti (Divisione A) sono quindi stati divisi in due flotte diverse: Flotta First 36.7 e Flotta Sun Fast 37. I due equipaggi di ciascuna flotta che saranno in testa alla classifica dopo le regate in programma oggi e domani si affronteranno domenica in un serrato match race che decreterà il vincitore finale della Rolex MBA’s Conference & Regatta. Dopo le 11 le imbarcazioni hanno lasciato gli ormeggi, dirigendosi verso il campo di regata posato al largo di Santa Margherita. Le regate di oggi Alle 12 e 30, sotto un cielo soleggiato e con un vento di libeccio tra i 6 e gli 8 nodi di intensità, il Comitato di Regata ha dato il via alla prima prova: gli equipaggi si sono affrontati su un percorso a bastone lungo 4,5 miglia. Nella Flotta First 36.7 la regata è stata vinta dagli studenti della SDA Bocconi, seguiti dagli inglesi della Cranfield School of Management e dagli olandesi della Rotterdam School of Management. Vincitori nella Flotta Sun Fast 37 gli studenti della svizzera École Polytechnique Fédérale de Lausanne, secondi gli spagnoli dell’ Instituto de Empresa, terzi i ragazzi di INSEAD (Francia e Singapore). Alle 14 e 30 ha preso il via la seconda regata: lunga 3,5 miglia, è stata accorciata alla seconda bolina a causa di un calo del vento. Nella Flotta First 36.7 l’equipaggio italiano di SDA Bocconi ha mantenuto saldamente il comando, aggiudicandosi la prova davanti agli studenti della Rotterdam School of Management. Terzo l’equipaggio americano della Harvard Business School. L’ École Polytechnique Fédérale de Lausanne ha nuovamente vinto nella Flotta Sun Fast 37, lasciandosi alle spalle l’ Instituto de Empresa e l’equipaggio americano della Tuck Business School. Parallelamente alla sfida della divisione A, alle 13 e 10 è partita una regata “crociera” riservata alla Divisione B, di cui fanno parte 23 imbarcazioni con a bordo ex studenti che hanno frequentato le business school negli anni passati. La prova, lunga 4 miglia, si è svolta su un percorso a triangolo. Questa sera gli studenti delle business school(400 ragazzi in arrivo da 60 Paesi) si troveranno nel villaggio regata per il Rolex Party in loro onore che sarà seguito da un dj sep per ballare fino alle luci dell’alba. E’ poi in programma per domani, sabato 29 sep tembre, all’Abbazia della Cervara, la conference “Rethinking the future: Profitability, Sustainability, Innovation reinvented”, a cui parteciperanno Penny Power (creatrice e CEO della Digital Youth Academy) e Marina Salamon (board member di Illycaffè, shareholder presso Connexia, member of the board e shareholder presso Banca Ifis+Rendimax, Presidente e shareholder presso Alchimia Holding SpA). Il dibattito sarà moderato dal professor Maurizio Dallocchio, Professore ordinario e titolare della Cattedra Nomura di Finanza aziendale. Accanto al title sponsor Rolex, anche BMW affianca lo Yacht Club Italiano in questa occasione e mette a disposizione le proprie courtesy car.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.