Sabato 12 Febbraio a Chiavari Incontro Pubblico su “vento, Mare e Fenomeni Meteorologici”

E’ stato presentato in una conferenza stampa organizzata presso la sede dello Yacht Club di Chiavari, a conclusione del corso di formazione meteo marina per i diportisti, l’evento che avrà luogo il prossimo 12 febbraio all’Auditorium San Francesco di Chiavari a partire dalle ore 17.30. Denominato “Vento, mare e fenomeni meteorologici”, l’evento si presenta come un momento di incontro fra il pubblico e gli esperti dei vari sep tori legati al mare, alle attività scientifiche, professionali e sportive che vi si svolgono. Nel corso dell’evento, che gode del patrocinio del Comune di Chiavari, si affronteranno temi di stringente attualità e di forte interesse come quelle della sicurezza delle attività marittime e costiere. Fra i relatori di “Vento, mare e fenomeni meteorologici” gli esperti di Aurora Navimeteo, centro che ha sede presso i locali di Palazzo Negrotto Cambiaso di Sestri Levante, che opera ormai da diversi anni nell’ambito della consulenza personalizzata, della formazione e dell’informazione nell’interessante campo della previsione meteo legata al mare. Gianfranco Meggiorin, coordinatore del servizio Aurora Navimeteo, avrà il compito di spiegare l’importanza dell’informazione meteo marina per le attività marittime e in particolare per i diportisti. Vincenzo Melidona, anch’egli componente dello staff, anticiperà la descrizione di un prodotto di previsione del moto ondoso specifico per la zona costiera del Levante Ligure, che sarà a disposizione attraverso il patrocinio degli enti pubblici (Comuni) e privati (Marina) di tutta l’utenza marittima del comprensorio. Un autorevole parere tecnico sulle problematiche legate al mare e alle zone costiere in relazione alla portualità, alle attività turistiche e all’erosione dei litorali verrà fornito dal Professor Sergio Tucci del DIPTERIS (Dipartimento per il Territorio e le Risorse) dell’Università di Genova. In ambito divulgativo, si parlerà della meteorologia nelle scuole prendendo spunto da un progetto denominato “Laboratorio Meteo” finanziato dalla Fondazione Mediaterraneo di Sestri Levante e avviato in alcune scuole medie inferiori, e dello sviluppo della didattica meteo programmata in collaborazione con l’Istituto Nautico Einaudi di Carrara per gli operatori marittimi e di alcune iniziative realizzate con uffici delle Capitanerie di Porto. L’opportunità di approfondire tematiche legate alla sicurezza  sul mare offre infine lo spunto per presentare uomini che affrontano la navigazione in una sfida sportiva, quale il navigatore oceanico Franco Manzoli che si prepara per la sua regata transatlantica in solitario con l’ausilio dell’esperienza specifica del meteorologo Paolo Gemelli di Navimeteo. L’evento promosso da Marina Chiavari, Comune di Chiavari, dall’agenzia Buffa del gruppo assicurativo Aurora specializzato nella nautica, dallo Yacht Club Chiavari e dalla locale Lega Navale, si può quindi intendere come una valida opportunità di conoscere le tematiche legate al mare facendo fulcro sul tema centrale della comprensione del tempo, argomento che sempre più interessa e coinvolge chi ama, vive o lavora sul mare.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.