Saint-tropez, la Seconda Tappa della Quebramar Gp42 Cup

Saint-Tropez, 30 Maggio 2008: Dopo il primo, appassionante, appuntamento a Santa Margherita, la flotta dei GP42 si sposta ora a Saint-Tropez, sulla Costa Azzurra per la seconda tappa della Quebramar GP42 Cup, la Giraglia Rolex Cup, che si svolgerà dall’8 al 10 giugno prossimi. Otto le barche presenti, in rappresentanza di otto team ai massimi livelli guidati da alcuni dei migliori velisti del mondo, che si scontreranno nella famosa località di Saint Tropez, per la prima regata della classe in acque francesi. Malgrado la mancanza di un team transalpino, molti team si ritroveranno in un territorio famigliare, data la presenza di molti velisti olimpici e di Coppa America francesi. E’ possible che la baia di Saint Tropez con i suoi venti capricciosi scombini le carte della Quebramar GP42 Cup e la classifica provvisoria? Malgrado sia solo alla sua seconda stagione, la classe GP42 ha registrato l’arrivo di importanti velisti che hanno decisamente innalzato il livello tecnico e la posta in gioco. Decine di campioni del mondo, della Coppa America e delle classi olimpiche si incontreranno e scontreranno ogni giorno a bordo di un GP42. Paolo Ciàn, José Maria Van der Ploeg, Cameron Appleton, Bertrand Pacé, Sébastien Col, Laureano Wizner, Gabriele Bruni, Santi López-Vázquez, José Maria Ponce, Tanguy Cariou o Tom Schnackenberg sono solo alcuni dei nomi dei personaggi che hanno timonato, dato consigli tattici o regolato le vele lo scorso mese a Santa Margherita Ligure. Una cosa appare però sicura, Desafìo troverà opponenti ancor più forti. L’equipaggio spagnolo di Desafìo ha dominato l’evento di apertura della Quebramar GP42 Cup con tre vittore e un terzo posto, mettendo da parte un margine di ben 12 punti sul secondo, eppure dovrà impegnarsi ancora a fondo per battere la concorrenza. La classifica è molto corta, con soli tre punti a separare il secondo Canarias Puerto Calero dal sesto, ovvero Roma GP42.2, e ogni regata sarà importantissima. Canarias Puerto Calero, la barca proveniente dall’isola atlantica di Lanzarote, condotta dal campione spagnolo di match race José Maria Ponce, non ha vinto nessuna prova ma ha chiaramente dimostrato che la costanza paga. Alle sue spalle, con un solo punto di distacco, si trovano l’italiano AIRIS e lo svizzero Near Miss, due barche nuove nel circuito. La prima in Liguria era timonata dal velista neozelandese Cameron Appleton, mentre la seconda, che porta i colori della Société Nautique de Genève, alla barra aveva Bertrand Pacé con un equipaggio di campioni francesi della Coppa America. Un’altra barca nuova, MADRID, è distanziata di un solo punto. Timonata dal campione olimpico spagnolo José Maria Van der Ploeg, ha fatto registrare un ottimo inizio che sfortunatamente non è riuscita a confermare. Alle sue spalle nella graduatoria si trova il nuovissimo Roma GP42.2, che ha avuto una prima uscita un poco difficoltosa. Ma tutte le opzioni sembrano ancora aperte e Saint Tropez potrebbe riservare grandi sorprese. La Rolex Giraglia Cup è organaizzata dallo Yacht Club Italiano (YCI) in collaborazione con la Société Nautique de Saint-Tropez, come ormai tradizione da sep te stagioni. L’evento si svolge con la supervisione della Federazione Italiana Vela, della Fédération Française de Voile, in collaborazione con la città Saint-Tropez e lo Yacht Club de France. Le regate si svolgeranno proprio nella baia della località francese a poche miglia dal Vieux Port e, contrariamente al resto dei partecipanti, la flotta dei GP42 correrà solo su percorsi a bastone. La Quebramar GP42 Cup 2008 continuerà con i successivi quattro eventi: il Rolex Trofeo de la Reina a Valencia (13/13 luglio); la Copa del Rey AUDI MAPFRE a Palma di Mallorca (26 luglio/2 agosto); il Trofeu Quebramar-Chrysler a Cascais (28/30 agosto); e il gran finale con il Trofeo César Manrique a Puerto Calero (16/18 ottobre).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.