Salone Nautico di Primavera: il 33° Nauticsud

Dal 2 al 9 marzo 2002 si terrà a Napoli il 33° NAUTICSUD, salone internazionale della nautica da diporto organizzato a Napoli dalla Mostra d’Oltremare. Con i 100.000 visitatori dello scorso anno e una presenza sempre più qualificata di cantieri il salone della nautica partenopeo si conferma al secondo posto in Italia e mira ad un miglioramento sostanziale in termini qualitativi ed espositivi. Sono infatti in corso continue migliorie nei padiglioni della Mostra, mentre verrà allestita nuovamente l’area a mare, presso il molo Luise a Mergellina, con un strutture da adibire ad office per gli espositori e un punto di accoglienza per i visitatori. La partecipazione in acqua dello scorso anno ha incoraggiato la Mostra a proseguire su questa strada offrendo di fatto la possibilità di salire a bordo e di provare le barche. La Mostra, trasformata in Spa dal presidente Raffaele Cercola, prosegue nei programmi per il consolidamento del Nauticsud come salone nautico rivolto al bacino dell’area mediterranea ed in particolar modo verso Grecia, Turchia, Tunisia, Algeria e Marocco. Proprio in questo senso sono in via di definizione accordi con l’Istituto per il Commercio Estero per invitare dealer provenienti dalle aree individuate come le più interessanti per l’esportazione. Naturalmente proteso verso l’area del Centro-Sud Italia il Nauticsud per il 2002 rivolge a queste aree una particolare attenzione attraverso campagne di informazione e pacchetti di soggiorno per invogliare i visitatori che, cogliendo l’occasione del Nauticsud , si troveranno comunque a soggiornare in una delle città più affascinanti del mondo. Come sempre in Nauticsud vuole essere una vetrina qualificata per i cantieri di imbarcazioni a motore, dove spiccano tra gli altri Fiart Mare , Cantieri di Baia, Ranieri Marine per le imbarcazioni a vela, per gli accessori , l’elettronica, la pesca e l’abbigliamento tecnico e non e, naturalmente, per le barche in legno. Nell’area SaGoMe dedicata alle imbarcazioni tradizionali si presenta un’esposizione unica di quel gozzo oggi riscoperto e rivalutato in tutto il mondo che , nell’area tra Napoli, Sorrento Torre Annunziata e Torre del Greco, affonda le radici. Ma il Nauticsud vuole come sempre essere un punto di incontro per le tematiche riguardanti il mondo del mare con convegni, tavole rotonde ed incontri, riservati ai tecnici e non, ma anche un momento per la promozione degli sport acquatici, dalla vela al canoa con nuove iniziative che coinvolgeranno direttamente i visitatori. Nell’ottica di offrire uno spaccato della vita napoletana durante i nove giorni del Nauticsud la Mostra avrà in calendario una serie di eventi musicali e teatrali che daranno l’opportunità ad espositori e visitatori di vivere in pieno la Mostra e le sue mille iniziative.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.