Saphira, Sexy, Suakin e White Magic Volano Alla Terza Prova Dell’Invernale di Napoli

Vento teso ieri a Napoli per la terza prova del Campionato invernale di vela d’altura del Golfo di Napoli, organizzata dalle sezioni di Napoli e Castellammare di Stabia della Lega navale italiana e valida ai fini dell’assegnazione del Trofeo Alberto Cian. Dopo circa tre ore di regate su percorso a bastone nelle acque antistanti Castel dell’Ovo il più veloce della classe 0 – 2 è stato Saphira di Raffaele Archivolti che ha superato sia One di Saverio Bifulco che Le Coq Hardy di Maurizio Pavesi, mentre in classe 3 i più veloci di giornata sono stati Sexy di Carlo e Marco Varrelli, E’ meglio di no di Alfredo Vaglieco e Vlag di Salvatore Casolaro. Nella categoria 4-5 invece è stata la volta di Suakin di Francesco Golia, che si è imposto ai danni di Nimar II di Francesco Forte e di Cose e’ pazze di Paolo Disa, mentre in Minialtura il più veloce è stato White Magic di Roberto D’Angerio incalzato da Sparviero dell’Accademia Aeronautica e da Ilyfe di Fulvio De Simone. La classifica overall aggiornata pertanto vede attualmente in testa, nelle rispettive categorie : One in 0-2, Sexy in 3, Suakin in 4-5 e White Magic in Minialtura. La premiazione di giornata è prevista per mercoledì 9 dicembre alle ore 19, mentre la quarta prova in calendario è quella del 13 dicembre organizzata dal Club Nautico della Vela e valida per il premio speciale Trofeo Gaetano Martinelli.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.