Selezionata la Giuria per la 32ma America’s Cup

Valencia 2 giugno 2004 – AC Management è orgogliosa di presentare la Giuria per la 32ma America’s Cup. Come previsto dal Protocollo che governa la 32ma America’s Cup, i cinque membri della Giuria sono stati scelti dalla Société Nautique de Genève, e dal Golden Gate Yacht Club (che rappresenta la Challengers Commission “Commissione dei Challenger”). I membri della Giuria sono: – Gabrielle Kaufmann-Kohler (SUI) – Graham McKenzie (NZL) – Henry Menin (ISV) – David Tillet (AUS) – Bryan Willis (GBR), Presidente La giuria per la 32ma America’s Cup avrà ampia operatività per la risoluzione di dispute che riguardano le aree di regata, normalmente gestite da una giuria internazionale, secondo l’Appendice M delle Racing Rules of Sailing, e per alcune controversie commerciali che potrebbero eventualmente sorgere tra persone o entità che si trovano sotto la giurisdizione della Giuria. Il 29 maggio 2004 la Giuria ha pubblicato le sue Regole e Procedure, diventando operativa in quella stessa data. * * * La Professoressa Gabrielle Kaufmann-Kohler è socia dello studio legale Schellenberg Wittmer di Ginevra e Professore di Diritto Privato Internazionale Presso la Facoltà di Legge dell’Università di Ginevra. è iscritta all’ordine degli Avvocati di Ginevra e New York. Era Presidente della “Ad Hoc Division” della Court of Arbitration for Sports (CAS), che si occupò delle controversie legali durante le Olimpiadi di Atlanta 1996, Nagano 1998, e Sydney 2000. Presiedette anche alla CAS Ordinary Division dal 1994 al 2001. Ha fatto funzioni di arbitro negli “ad hoc sports tribunals”, ed è stata consigliere di organizzazioni sportive in relazione alle controversie legate allo sport e alle appropriate risoluzioni. La Professoressa Gabrielle Kaufmann-Kohler parla inglese, francese, tedesco e spagnolo. è inoltre Presidente della Swiss Arbitration Association (ASA) e membro dell’International Council for Commercial Arbitration (ICCA). Ha operato come arbitro in numerose dispute internaziona! li commerciali e finanziarie e fa parte di numerosi collegi arbitrali, inclusi l’International Chamber of Commerce (ICC), l’International Center for the sep tlement of Investment Disputes (ICSID), e l’American Arbitration Association. Ha scritto diverse pubblicazioni relative alla giurisdizione nell’ambito sportivo e un libro sull’Arbitrato alle Olimpiadi. La Professoressa Gabrielle Kaufmann-Kohler è cittadina svizzera e vive a Ginevra, con il marito e tre figli. Graham McKenzie è partner dello Studio legale Bell Gully in Nuova Zelanda. Ha ottenuto una LLB (Bachelor’s degree of Law) alla Victoria University di Wellington e una LLM (Master’s degree of Law) alla Warwick University, UK. è notaio, Patrocinatore Legale e Procuratore Legale e vanta una lunga esperienza nell’ambito delle controversie legali legate al mondo dell’industria: aeronautica, alimentare, tecnologia nautica, vinicola ecc. McKenzie è Direttore di numerose compagnie pubbliche e Deputy Chairman del St Kentigern Trust Board (associazione di formazione) e del Trustee of the Bruce McLaren Trust (associazione di beneficenza). McKenzie vive ad Auckland con la moglie e due bambini; ha anche due figli adulti che vivono rispettivamente in Australia e Inghilterra. Nel tempo libero ama navigare nelle acque intorno alla sua città. Henry Menin vive con la moglie Fredelle nelle U.S. Virgin Islands. Ha praticato a lungo l’avvocatura e oggi gestisce una compagnia a St. Thomas. Ha regatato a livello agonistico con le derive e con le barche a chiglia, vincendo numerosi titoli. è ŒInternational Judge’ e ŒInternational Umpire’, ISAF. è stato Umpire e membro della Giuria Internazionale durante la Louis Vuitton Cup e l’America’s Cup Match del 1999-2000, e ha fatto parte della Giuria Olimpica a Sydney 2000. Menin è membro dell’ISAF International Umpires Sub – Committee, autore di numerosi manuali e documenti ISAF relativi agli Umpire e anche co-autore di un libro sul match racing. Durante la 31ma Americas’ Cup Menin è stato Rules adviser, coach e Umpire per Oracle BMW Racing. Menin è ex Commodoro del Saint Thomas Yacht Club e socio onorario del Long Beach Yacht Club, California. Sposato, ha due figli e due nipoti. David Tillett è socio dello Studio legale australiano Duncan Basheer Hannon e opera nel diritto commerciale. è Presidente e/o membro del Consiglio di Amministrazione di diverse compagnie ad Adelaide. Tillett è stato membro della Giuria ad Atlanta nel 1996 e a Sydney nel 2000 ed è stato nominato Presidente della Giuria per i Giochi di Atene 2004. è stato Umpire e membro della Giuria durante la Louis Vuitton Cup a San Diego nel 1992 e 1995, e membro della Giuria durante la 31ma America’s Cup a Auckland nel 2003. Fa parte del Consiglio della International Sailing Federation e presiede l’ISAF Racing Rules Committee. Tillett è stato campione del mondo di deriva; ha due figli adolescenti e continua a partecipare a regate veliche. Bryan Willis è Giudice Internazionale dell’International Sailing Federation International e Umpire Internazionale sin dalla nascita di questi ruoli. Ha presieduto l’ISAF Race Officials Committee e il Race Management Sub Committee ed è membro del Racing Rules Committee da 26 anni. Willis è anche autore di numerosi libri sulle regole di regata, sulle procedure di protesta e sul match race. Ha servito diverse Giurie Olimpiche ed è stato Presidente della Giuria durante Sydney 2000. è stato anche rules advisor per molti sindacati di America’s Cup (Swedish team nel 1980, British ŒVictory’ team nel 1983, Australian ŒKookaburra’ Defence nel 1987) e inoltre Umpire e membro della Giuria Internazionale per l’Americas’ Cup 1992. è stato Presidente della Giuria e Capo Umpire nelle due precedenti edizioni di America’s Cup. Ha quattro figli adulti e due nipoti. Opera nel Chartered Institute of Arbitrators come magistrato

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.