Settembre Allo Yacht Club Costa Smeralda

PORTO CERVO, 2 agosto 2010. Chi ama la vela e il mare non può non cominciare ad annotare, nel libro degli appuntamenti, le tre grandi manifestazioni veliche in programma nel prossimo mese di sep tembre nella acque di mare di Porto Cervo. Lo Yacht Club Costa Smeralda, infatti, dopo la pur breve pausa di agosto – dovuta alla grande presenza di imbarcazioni da diporto lungo la costa della Gallura – riprende il calendario agonistico che concluderà questo 2010. Sono in programma, come qui sopra specificato, tre importanti eventi che caratterizzano la conclusione delle regate a Porto Cervo: la Maxi Yacht Rolex Cup, la Rolex Swan Cup e la Oyster Regatta. Quest’ultima manifestazione si affaccia per la prima volta nel nostro mare. Per quanto riguarda la prima delle tre regate si deve mettere in risalto il fatto che sono già oltre quaranta – esattamente 45 – le imbarcazioni iscritte alla Maxi Yacht Rolex Cup – che si svolge dal 5 all’11 di sep tembre. Una sep timana di grandi prove in mare, altamente competitive non solo per la presenza dei più affermati campioni dello sport della vela, ma anche per la partecipazione di scafi che portano in regata le più moderne ed avanzate tecnologie, oggi realizzate dai diversi cantieri navali. Nell’ambito di questa regata, grazie alla collaborazione dell’IMA (Associazione Internazionale per Maxi yacht), una parte della flotta si contenderà il titolo di Campione del Mondo della categoria dei “Mini Maxi”: l’edizione inaugurale dell’ISAF Mini Maxi Rolex World Championship. Tutti gli scafi partecipanti saranno chiamati, dal Comitato Regata, ad effettuare prove in mare sia a bastone che le costiere che porteranno i contendenti lungo la costa ma anche a correre tra gli spazi di mare racchiusi dalle isole dell’Arcipelago di La Maddalena. Soltanto poche ore separano questo evento dei maxi con il raduno – che si svolge ogni due anni in Costa Smeralda – dei magnifici Swan che partecipano, dal 13 al 19 di sep tembre, alla manifestazione a loro dedicata sin dal 1980. Sino ad oggi sono ben 90 ( in rappresentanza di ben sedici diverse nazioni ) le imbarcazione del Cantiere Nautor che vanno dai 37 ai 112 piedi i cui progetti sono stati firmati dai più noti architetti navali internazionali. L’edizione 2010 della Rolex Swan Cup ospita, al suo interno, il Campionato Mondiale degli Swan 45, mentre i monotipo Club Swan 42 Class gareggeranno in una divisione a parte. Il resto della flotta è diviso a seconda dell’anno del varo e della stazza. L’Oyster Regatta – fiore all’occhiello della nautica britannica – infine, come già indicato, chiuderà le manifestazioni del mese di sep tembre ed anche il lungo ed impegnativo calendario agonistico predisposto per questo 2010 dallo Yacht Club Costa Smeralda. Riccardo Bonadeo, Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda ha così commentato la stagione 2010:”Sono particolarmente lieto di poter confermare la tradizione del Club nell’organizzazione di un calendario di regate di eccellenza. A giugno siamo stati impegnati con eventi per Superyacht, nonché le classi one design e un campionato mondiale, e credo che sep tembre sarà altrettanto impegnativo e divertente. La nostra attività continua a crescere, come anche il solido rapporto che ci lega al nostro partner storico Rolex; inoltre siamo lieti di poter creare nuovi eventi come la prima edizione della Oyster Regatta a Porto Cervo.”

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.