Settimana Olimpica Francese di Hyeres

Hyeres (Francia), 2 maggio 2003 La coppia formata da Stefano Rizzi e Sandro Montefusco, classe Tornado, prosegue sull’onda positiva delle regate di Palma di due sep timane fa, e alla sep timana Olimpica di Hyeres conquista la leadership fra gli italiani (13° posizione in classifica generale su 48 equipaggi iscritti). Ha vinto la coppia olandese  Booth Mitch-Derksen Herbert, davanti ai francesi Backes Olivier-Voiron Laurent e agli spagnoli Echavarri Fernando-Paz Antonio Nel corso della manifestazione la coppia Rizzi-Montefusco, partita dall’11° posizione del primo giorno, ha ottenuto risultati migliori nelle prove successive, piazzandosi al 7° posto nelle regate di martedì 29 aprlile. Le condizioni metereologiche difficili e la rottura del bompresso nella giornata di mercoledì 30 aprile, in cui la coppia non ha concluso la regata, hanno certamente influenzato il risultato conclusivo della sep timana. Gli altri italiani in gara si classificano 14° (Sonino-Bruni), 17° (Marcolini-Bianchi) e 30° Mura-Remagnino. La manifestazione si è tenuta dal 26 aprile al 2 maggio con l’organizzazione dell’ISAF in collaborazione con diversi enti locali, e ha visto la partecipazione di 1.102 atleti giunti da 48 paesi. Si tratta di un appuntamento immancabile per gli sportivi impegnati nella campagna olimpica in visione dei Giochi di Atene nel 2004, poiché le squadre nazionali hanno la possibilità di confrontarsi con i medesimi schemi e punteggi vigenti ai Giochi Olimpici, eccezion fatta per il numero di iscritti, che possono essere otto per classe per ogni paese. La manifestazione si è rivelata una prova ardua, in cui le condizioni spesso difficili hanno messo a dura prova gli equipaggi. I venti, generalmente sostenuti com’è tipico nelle acque di Hyeres, hanno raggiunto punte di ben 38 nodi, che sommati al mare grosso non sempre hanno consentito di disputare le prove in programma. In totale a Hyeres hanno partecipato 10 classi olimpiche – Mistral maschile e femminile, Laser, Europa, Finn, 49er, 470 maschile e femminile, Tornado, Yngling. Assente la classe Star, mentre ha partecipato la classe paraolimpica dei 2.4. Il prossimo appuntamento per le classi olimpiche è a Trieste per le prove del C.I.C.O dal 19 al 24 maggio. Classifica Generale Tornado: 1 NED  Booth Mitch – Derksen Herbert 2 FRA Backes Olivier – Voiron Laurent 3 ESP Echavarri Fernando – Paz Antonio 4 FRA Guichard Yann – Espagnon Christophe 5 SWE 199 Strandberg Martin – Mattsson Kristian Italiani : 13 Srizzi Stefano – Montefusco Sandro 14 Sonino Alberto – Bruni Gabriele 17 Marcolini Francesco – Bianchi Edoardo 30 Mura Andrea – Remagnino Luca

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.