Shop & Miles Visa Bosphorus Cup 2004

Istanbul, Turchia 30 maggio 2004 Dopo due giorni meravigliosi di regata, si conclude con successo la terza edizione della Bosphorus Cup 2004. Oltre 40 imbarcazioni divise in 5 categorie diverse- IRC 1 & 2, Cruising, Dragon, and One Design “FB 2000” hanno preso parte quest’anno. La manifestazione è stata divisa in due giorni tra due mari diversi. Tutti gli iscritto hanno  veramente apprezzato una regata impegnativa in un’antica città affacciata sul Bosforo, uno stretto che connette il Mare Nero al Mare di Marmara e il continente europeo a quello asiatico. I palazzi dell’impero ottomano, le antiche moschee ed i ponti moderni hanno fatto da sfondo a questa competizione. La prima regata prevedeva un percorso di circa sei miglia controcorrente e contro vento fino alla boa di bolina, posta a nord verso il mar Nero. Per evitare la corrente più forte le barche andavano a virare sotto costa a pochi metri dalla riva, per l’entusiasmo della folla spettatrice. Il vento di circa 19 nodi ha reso ancora più spettacolare il primo giorno della manifestazione. L’organizzazione quest’anno ha previsto l’ospitalità per vari giornalisti stranieri provenienti da Norvegia, Grecia e Italia, con l’intenzione di fare diventare internazionale questa manifestazione. Tutti gli ospiti hanno potuto ammirare la regata o dalle varie barche stampa oppure dalla Reina Night Club che ha messo a disposizione il suo locale come base per i mille ospiti intenti a vedere le regate in primo piano. La seconda giornata prevedeva un percorso a bastone di circa 16 miglia che andava verso l’Isola Princes nel campo di regata chiamato Caddebostan. La giornata è stata caratterizzata da un  tempo meteo di circa 12 nodi, ed è stata disputata davanti al Marmara Sailing Club, il più antico della città. I vincitori di questa edizione della Bosphorus Cup 2004 sono: IRC 1: Oguzhan Too, seguito da Zamazingo and Eshquia. Per il IRC 2: XL e secondo posto Narin and Portal. Per la cruising division: Wind Song; secondo posto r Dolphin e terzo posto per Kayacan. Per il One Design: primo posto per Uras e secondo per Illusion. Per la classe Dragon class il vincitore è Deryadil.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.