Si Chiude a Torre del lago la 9° Edizione del Trofeo Nazionale Dinghy 12′ Classico – Swiss &global Cup

Il Trofeo Nazionale Dinghy 12′ Classico – Swiss &Global Cup (www.dinghyclassico.it) sarà di scena a Torre del lago Puccini – da giovedì 30 sep tembre a domenica 3 ottobre 2010 – per le regate della Coppa Ernesto Riva e per l’assegnazione del titolo di vincitore della nona edizione. Si conclude, con la sesta tappa toscana, l’appuntamento duemiladieci per gli amanti della vela con la piccola storica deriva in legno (il dinghy è nato nel 1913 su progetto di George Cockshott), che da marzo ad ottobre ha percorso in lungo e in largo la Penisola navigando in flotta con un circuito di regate dedicato. Novantatre i timonieri sin’ora in gara e il numero potrebbe aumentare per fine sep tembre confermando la costante crescita registrata in ciascuna edizione – solo nell’ultimo anno venti nuovi armatori si sono iscritti all’evento. Una popolarità che si sviluppa in nove anni, quando nel 2002 alcuni appassionati armatori di scafi in legno organizzarono – a Cernobbio e Voltri – le prime regate riservate ai dinghy classici. Dopo quattro edizioni – con Bellano al posto di Cernobbio – si aggiunse la tappa di Napoli, poi quella di Bracciano e infine quelle di Riccione e Torre del Lago. Nel 2010 sono dunque sei le regioni italiane (Liguria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia e Toscana) – tre i mari, tre i laghi – a fare da cornice alla manifestazione. Nove i circoli coinvolti nell’organizzazione. Lo storico Cantiere Riva (www.barcheriva.it) che realizza prestigiose imbarcazioni a vela e a motore dal 1771 in Laglio sul lago di Como, patrocina il Trofeo sin dagli esordi mettendo in palio la bellissima Coppa Riva. Dal 2009 questa si disputa a Torre del lago Puccini, una frazione di Viareggio situata sul lago di Massaciuccoli, il cui nome è un tributo al grande compositore Giacomo Puccini, amante della vela, che fece di Torre del lago il suo rifugio in cui compose le opere di maggior successo. L’organizzazione dell’ultimo campo di regata è affidato al Circolo Velico Artiglio (www.artigliovela.it), a terra un palcoscenico di eventi grazie a importanti sponsorizzazioni. Si comincia giovedì 30 sep tembre 2010 con il Cocktail di benvenuto presso l’ottocentesca Villa Orlando, dove è conservato, nel salottino della Musica, il vecchio pianoforte sul quale Puccini suonava insieme con altri cimeli d’epoca. Partner d’eccellenza Tenuta La Badiola (www.andana.it), che offrirà i suoi vini provenienti dal cuore della Maremma toscana, tra Chianti e Siena: quattro vini che portano il nome della sorgente che scorre sotto i vigneti, Acquagiusta. Venerdì 1 ottobre 2010 prenderanno il via le regate alle ore 12. Tradizionale Happy Hour al rientro che si svolgerà al Villaggio Hospitality firmato dalla ditta fiorentina di arredamento Riccardo Barthel &C. Local Sponsor (www.riccardobarthel.it), in collaborazione con il Birrificio Amiata (www.birra-amiata.it), che propone una birra non filtrata e non pastorizzata resa unica dalle acque del Monte Amiata, vetta che domina la Maremma e la Tuscia. In serata, invece, il Title Sponsor Swiss &Global (www.swissglobal-am.com), in occasione della tappa di chiusura, festeggia il suo primo anno di sfide e di successi siglando un grande evento che vedrà, tra i suoi momenti di punta, lo spettacolo di cabaret dei due comici Ale e Franz. La Swiss &Global Night si terrà presso l’auditorium al coperto del Teatro Puccini. Sabato 2 ottobre 2010 dopo le regate – che inizieranno intorno alle ore 10 – e l’Happy Hour con Birra Amiata per tutti i dinghisti, un altro appuntamento serale esclusivo è il Dinghy Dinner Party ospitato nello showroom di Riccardo Barthel &C. a Forte dei Marmi. Tenuta La Badiola presenzierà agli eventi con le sue produzioni vinicole presentate dall’enologo Pier Giuseppe D’Alessandro e dal critico enogastronomico Alessandro Scorsone. Domenica 3 ottobre 2010 la competizione giungerà alle sue fasi finali con le ultime prove in acqua. La Cerimonia di premiazione si terrà – a partire dalle ore 17.30 – a Villa Orlando dove sono attesi tutti i protagonisti del circuito; a contendersi i primi posti della classifica generale sono Italo Bertacca, Uberto Capannoli e Vincenzo Penagini. Proprio Bertacca, salito per la prima volta a bordo di un dinghy in legno nell’edizione 2009, si aggiudicò la Coppa Riva. Mentre a Giuseppe La Scala bastò il terzo posto per vincere l’ottava edizione del Trofeo. Accompagna la manifestazione l’artista Emanuela Tenti con la mostra di acquerelli dedicati ai dinghy classici. Le riprese video e i servizi fotografici del Trofeo Nazionale sono a cura di Luca Viani e James Taylor – visionabili anche nella sezione media e foto del sito www.dinghyclassico.it. Il 9° Trofeo Nazionale Dinghy 12′ Classico – Swiss &Global Cup si svolge sotto l’egida dell’Associazione Italiana Classe Dinghy (AICD) e della Federazione Italiana Vela, con il patrocinio di Legambiente e dell’Associazione Italiana Persone Down (AIPD). Title Sponsor: Swiss &Global Asset Management, Official Supplier: Riccardo Barthel Yachting.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.