Siddharta Vince il Campionato di Minialtura Dell’Area Adriatica

La due giorni di vela organizzata dal Circolo Canottieri Barion ha regalato emozioni e spettacolo Siddharta vince il Campionato di Minialtura dell’Area Adriatica Sì è concluso ieri il Campionato Nazionale Area Adriatica di Minialtura, organizzato a Bari dal Circolo Canottieri Barion. La due giorni di vela, sabato e domenica, dedicata alle imbarcazioni tra i sei e i dieci metri e non superiori ad un peso di 2000 chilogrammi, ha visto la partecipazione di sedici agguerritissimi equipaggi, che hanno disputato complessivamente sei prove. Un bel maestrale, sempre di intensità superiore ai 10 nodi, e una corrente esattamente contraria alla direzione del vento hanno caratterizzato le prime tre prove del Campionato disputate nella giornata di sabato. Il primo giorno di gara è stato sfortunato per Suprema 1: il Comet 21 della Lega Navale di Molfetta, al suo battesimo in gara, non è riuscito a partire nella prima prova (DNS). Durante la seconda prova, invece, il prodiere si è infortunato alla schiena: Suprema 1 è dovuta rientrare a terra per permettere le necessarie cure mediche al membro dell’equipaggio e campionato chiuso prima ancora di cominciare, con l’insoddisfazione anche di chi aveva la curiosità di vedere questa classe, che normalmente regata in appuntamenti dedicati alla monotipia, alle prese con imbarcazioni diverse. Il secondo giorno il vento è stato meno intenso, ma con l’aiuto di riduzioni di percorso il Comitato di Regata (presieduto da Claudio Brolli di Rimini) è riuscito a far disputare egualmente le tre prove previste. Alla fine è stato il Platù 25 Siddharta, con al timone Daniele De Tullio (CV Bari) a conquistare il gradino più alto del podio nella classifica overall in tempo compensato; sulla sua poppa il Melges 24 Folle Volo Pegasus di Iosef Pastore (CUS Bari). Terza posizione per un altro Melges, Extravagance di Giuseppe Pannarale (CC Barion). A seguire l’Ufo 22 Yellow Bee di Andrea Algardi (CC Barion) e il J24 Jebedee di Antonio Macina (CN Il Maestrale). Primo posto tra i Surprise per Cocò di Antonio Natuzzi (CUS Bari). Molta soddisfazione tra gli organizzatori, il presidente del Barion Nicola Muciaccia, il direttore sportivo Fabio Di Cosmo e il coordinatore Maurizio Cardascio. “È stato un bellissimo campionato – ha confermato il presidente dell’VIII Zona della Federvela Raffaele Ricci- sia per le condizioni del mare sia per le prestazioni che ci hanno regalato i velisti impegnati nelle prove. Abbiamo visto delle belle battaglie tra gli equipaggi: davvero una due giorni di sport da ricordare”.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.