Soldini con Progetto Italia “allenatore” degli Studenti Milanesi

Giovedì 3 aprile, allo Spazio Oberdan, l’incontro con i giovani nell’ambito dell’iniziativa “Telecom Alleniamoci alla vita” di Progetto Italia “I record allenano alla vita?” A questa domanda proverà a rispondere Giovanni Soldini nel corso dell’incontro con i ragazzi delle scuole milanesi che si terrà giovedì 3 aprile presso lo Spazio Oberdan (Viale Vittorio Veneto n. 2) nell’ambito dell’iniziativa didattica “Telecom Alleniamoci alla Vita” che fa parte di “Progetto Italia”: il complesso di iniziative su temi sociali e civili varato dal Gruppo Telecom Italia e che si articola in interventi nei sep tori delle attività culturali, sociali e sportive. “Certo che i record servono, ma non sono indispensabili – dice Giovanni -. L’importante è mettersi sempre in gioco. Chiaro, se fai un record è un gran bel risultato ma è fondamentale provare, tentarci, lavorare per cercare di raggiungere un obiettivo. E bisogna anche saper metter in conto una sconfitta. L’importante, sempre, è sapere di aver fatto tutto al meglio”. L’incontro tra Giovanni e gli studenti milanesi verrà aperto dalla proiezione del video clip “Telecom Alleniamoci alla Vita” in cui Giovanni Soldini e altri grandi campioni come Christian Vieri, Carlton Myers, Valentina Vezzali, Giovanna Trillini, Eleonora Lo Bianco, Manuela Leggeri, Stefania Belmondo ed Elisa Togut raccontano cosa c’è dietro al gesto atletico e al risultato sportivo. Ogni atleta è il testimonial di un aspetto, di un valore dello sport e Giovanni  rappresenta “il gruppo per il singolo”. “Nessuno dei miei risultati sarebbe stato possibile senza l’aiuto di molta gente – dice Giovanni -. Persone, amici con cui ho condiviso i progetti, con cui ho lavorato per costruire e preparare le mie barche, che mi hanno messo in grado di farle esprimere al massimo. Oggi poi con il Trimarano TIM non è solo una questione di squadra di assistenza a terra o di gente in cantiere. Alcune regate sono in equipaggio e far parte e poter contare su una squadra affiatata è fondamentale”. E per  raccontare come le capacità del singolo abbiano bisogno del lavoro del gruppo, nel videoclip Giovanni conduce lo spettatore in una vera e propria visita guidata ai segreti del Trimarano 60′ TIM svelando la presenza, all’interno della barca, delle persone del suo team che lo affiancano nella sua avventura. Al termine della proiezione del video clip, che è già stato proiettato in oltre 4500 istituti scolastici, si aprirà dibattito. “Quello con i ragazzi delle scuole di Milano sarà un incontro certamente interessante e ricco” conclude Giovanni Soldini, che detiene due record velici: quello dell’Around Alone, il giro del mondo a tappe (116 giorni, 20 ore, 17′ 59″) e quello dell’Atlantic Alone dall’Inghilterra agli USA (21 giorni, 17 ore, 7′ 20″), entrambi in solitario.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.