Sorbino Offshore Racing, Secondo Successo Consecutivo

Lo scafo di Diego Testa domina anche la seconda prova di Napoli e balza in testa alla classifica generale del Campionato Italiano classe 3000 En plein per il Sorbino Offshore Racing, che oggi ha conquistato la vittoria anche nella seconda prova del Campionato Italiano classe 3000, organizzata dal Circolo Canottieri Napoli sul circuito ideato dal consigliere Gennaro Russo. Un successo meritato e ampio come quello del giorno precedente, anche se arrivato con modalità leggermente differenti. In partenza, infatti, lo scafo di Diego ed Ettore Testa era in terza posizione, alle spalle delle imbarcazioni di Lo Piano e Amadi. Sono bastati due giri, però, alla barca napoletana per conquistare la testa della gara, con un sorpasso in boa sugli avversari proprio davanti alle centinaia di tifosi assiepati sugli scogli del Molosiglio. Da quel momento il Sorbino Offshore Racing ha preso il largo, aumentando il vantaggio sugli inseguitori e gestendolo fino al traguardo, dove è arrivato con 37″ di vantaggio sull’imbarcazione di Lo Piano e oltre 3′ su quella di Amadi. Con il doppio successo nella tappa napoletana il C11 Sorbino Offshore Racing balza in vetta al Campionato Italiano classe 3000 con 40 punti, seguito a quota 32 dallo scafo di Amadi e a 22 da Esperto. Grande la soddisfazione di Diego Testa dopo l’arrivo: “Abbiamo iniziato la stagione come sognavamo – ha spiegato Testa -, con due vittorie davanti al nostro pubblico che ci danno la spinta per proseguire la stagione su questa strada e provare a conquistare il quinto titolo italiano. Il circuito di Napoli non è facile ma noi lo conosciamo bene e siamo stati bravi a gestire nel modo migliore le fasi delle gare, riuscendo a centrare questi due successi, che ci danno un buon vantaggio in classifica. Devo ringraziare il mio sponsor, Sorbino, e l’altro partner, il gruppo Antonio&Antonio e Gusto&Gusto, che mi danno la possibilità di essere sempre competitivo”. La terza gara del Campionato Italiano Offshore classe 3000 si disputerà il 17 giugno a Gallipoli. Ordine d’arrivo Gran Premio di Napoli – 2ª prova 1- C11 – Sorbino Offshore Racing 2- C16 – Gli Illuminati 3- C10 – Picka Classifica generale Campionato Italiano Offshore classe 3000 (dopo 2 prove) 1 – C11 Sorbino Offshore Racing 40 pt 2 – C10 Picka 32 pt 3 – C96 Sedilmare 22 pt Napoli, 3 giugno 2012

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.