bannermercury

Stanziati i Primi 32 Mld per Interventi Bonifica

Assegnati alla Liguria i primi 32 miliardi per gli interventi di bonifica del tratto di mar Ligure dove è affondata la petroliera Haven, provocando lo sversamento di idrocarburi. Il finanziamento è previsto dalla convenzione firmata tra il ministero dell’Ambiente, Regione Liguria ed Icram (Istituto centrale per la ricerca applicata al mare). La convenzione è l’ultimo atto di un percorso che ha autorizzato il Governo a definire con una transazione le controversie sul risarcimento dei danni. “La ferita dell’Haven non potrà mai essere completamente rimarginata – ha dichiarato il sottosegretario all’Ambiente Valerio Calzolaio – ma gli esiti di essa saranno cicatrizzati ed i 32 miliardi ci serviranno a trarre da quella negativa esperienza tutti gli insegnamenti per meglio tutelare il mare e sperimentare interventi concreti e mirati di bonifica, in vista dell’accordo di programma sulla riqualificazione di quel tratto di mare e costa”. Gli interventi sono diretti alla bonifica del relitto e dei fondali, al reimpianto della posidonia oceanica, alla costituzione di una banca dati acquisiti con controlli e monitoraggi. Calzolaio ha già fissato a breve riunioni tecniche per arrivare entro il 1° dicembre alla definizione dell’accordo di programma tra ministero e gli enti locali liguri interessati per gli interventi di riqualificazione ambientale da finanziare con la restante somma di 63 miliardi della transazione.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.