Stintino Contest

“Stintino Contest sarà l’evento surfistico sardo dell’anno” La manifestazione che si terrà nel periodo pasquale è stata presentata alla Bit di Milano. All’evento è stato abbinato un concorso video e fotografico. SASSARI 27 febbraio 2010 – “Sarà l’evento surfistico sardo dell’anno”, così lo hanno definito alla Bit di Milano dove “Stintino Contest” è stato presentato ufficialmente, nello stand che il Comune di Stintino aveva allestito accanto a quello della Regione Sardegna. E si è trattato di un vero e proprio successo: oltre 5mila contatti sono stati raccolti dagli organizzatori presenti alla fiera internazionale del turismo, dal 18 al 21 febbraio. Inoltre sono state quasi completamente esaurite le brochure illustrative che, per l’occasione, sono state stampate in italiano, inglese e tedesco. Alla manifestazione, che si terrà nello splendido mare di Stintino dal 3 al 5 aprile, adesso si aggiunge anche un concorso fotografico. “La Bit di Milano si è rivelata un’ottima vetrina – hanno commentato Giacomo e Renato Sanna, promotori dell’iniziativa – i colori e le immagini della Pelosa di Stintino hanno incantato il notevole pubblico che ha fatto tappa allo stand”. Per l’occasione sono stati promossi anche alcuni pacchetti soggiorno che consentiranno, a prezzi contenuti, la presenza di giovani sportivi e di famiglie. “Mancava a Stintino una manifestazione basata su windsurf e kitesurf – ha detto l’assessore comunale al Turismo Angelo Schiaffino – proprio qui da noi si fondono insieme mare, vento, accoglienza turistica e cultura marinara”. “Questo evento sarà capace di unire l’aspetto sportivo con quello turistico – ha aggiunto l’assessore provinciale allo sport Roberto Desini – e sarà proprio questa manifestazione ad aprire la nuova stagione estiva”. Alla presentazione, oltre al presidente della Pro Loco stintinese Antonio Scano, erano presenti anche alcuni rappresentanti della stampa specializzata. La Pelosa di Stintino quindi, durante il periodo pasquale, sarà un “surf spot” di primo piano, in grado di catalizzare professionisti e amatori del windsurf e del kitesurf. Lo sport però non sarà il solo protagonista dell’iniziativa. A corollario delle attività sportive, alle quali potranno partecipare anche i bambini – sono previsti corsi di avvicinamento al windsurf e kitesurf, prove di sup e di canoa – sono in programma escursioni e trekking a Capo Falcone e allo stagno delle Saline. Non mancheranno le gite all’isola parco dell’Asinara. Stintino Contest diventa quindi un evento per la famiglia e, nelle intenzioni degli organizzatori, vuole consentire a tutti di godere di questa splendida località. Alla Bit di Milano inoltre è stato presentato un concorso fotografico e video, organizzato in collaborazione con la Pro Loco di Stintino, aperto a fotografi e video operatori non professionisti che abbiano compiuto il 18° anno di età. Due le sezioni: natura e sport. Sarà premiato il primo di ogni sezione delle due categorie (foto e video) con un soggiorno mezza pensione per due persone della durata di 3 giorni (venerdì, sabato, domenica) in un residence di Stintino, nel periodo sep tembre-ottobre 2010. Il regolamento del concorso, con i termini per la consegna è stato pubblicato sul sito www.mec3.sardegna.it/stintinocontest. Per maggiori informazioni www.mec3.sardegna.it/stintinocontest

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.