Sunseeker: Tre Nuovi Modelli per il Prossimo Southampton Boat Show

Al Southampton Boat Show, che si terrà dal 14 al 23 sep tembre, Sunseeker presenterà, presso lo stand n. J200 e i posti barca n. 363/364 e 365, tre inediti modelli che andranno ad ampliare la già nutrita gamma proposta dal costruttore inglese. Manhattan 52 Il nuovo entry level della gamma Manhattan è una barca studiata per essere accessibile all’utenza più disparata. La plancia è stata studiata per essere confortevole in tutte le condizioni meteo e il nuovo Manhattan 52 porta con sé molte caratteristiche di barche più importanti in termini di dimensioni, grazie a un ponte principale molto spazioso, alla cucina completamente accessoriata e alle cabine di dimensioni decisamente più ampie rispetto alla media. Potente e silenzioso, il Manhattan 52 è motorizzato con due propulsori diesel ad eliche intubate capaci di assicurare performance di rilievo e un’elevata autonomia. Grazie al sistema Computational Fluid Dynamics (CFD) con cui anche questa carena è stata progettata e analizzata, in aggiunta alla leggendaria capacità produttiva di Sunseeker nel realizzare scafi maneggevoli, performanti e particolarmente robusti, anche il Manhattan 52 è uno yacht con il quale poter affrontare in sicurezza mari formati potendo contare comunque su velocità di crociera elevate. Il fly è di grandi dimensioni ed è stato progettato per coniugare al meglio il comfort e la praticità di impiego, risultando quindi ideale per i bagni di sole e per i momenti di convivialità. La scelta di lasciare la stazione di governo esterna sulla poppa del fly si rivela pratica, perché ha permesso di disporre di un’ampia zona prendisole di prua in aggiunta a sedute di ampie dimensioni, mentre il nuovo sistema di piattaforma mobile a poppa permette di disporre di ulteriore spazio per stivare materiali o un tender. Lunghezza f.t.: m 17,60 – Lunghezza scafo: m 17,00 – Lunghezza al galleggiamento (metà carico): m 13,00 – Larghezza: m 4,61 – Immersione: m 1,23 – Dislocamento a mezzo carico: kg 24.900 – Riserva carburante: 2.160 litri – Riserva acqua: 550 litri – Motorizzazione: max 1.600 HP totali – Velocità massima dichiarata: 31 nodi – Velocità di crociera dichiarata: 23 nodi – Autonomia: 270 miglia. Manhattan 70 Il nuovo Manhattan 70 è l’ultimo modello introdotto da Sunseeker nella gamma Flybridge. Si tratta di uno yacht concepito per offrire doti crocieristiche elevate, sia per quanto riguarda le qualità di navigazione sia per i layout e gli allestimenti interni. Particolare attenzione è stata rivolta agli arredamenti, dalla disposizione razionale e soprattutto lussuosi nelle finiture. L’alto livello di comfort è garantito anche dalle dotazioni di serie dedicate all’intrattenimento, quali impianti audio/video di ultima generazione. Il layout prevede una netta suddivisione tra zone notte e giorno. La prima si sviluppa lungo il ponte inferiore, dove troviamo quattro cabine, di cui una Vip e una doppia con letti separati in piano e ulteriore cuccetta a pullman, tutte servite da un locale bagno proprio e allestite con impianti hi-fi e multimediali. A queste si deve aggiungere la cabina equipaggio per due persone, dotata di accesso indipendente per assicure la privacy dell’armatore e dei suoi ospiti. Il flybridge incorpora un prendisole di prora, mobile bar, il tutto circondato da sedute confortevoli che permettono agli ospiti di interagire con il comandante mentre socializzano e si rilassano all’aperto. Per quanto riguarda la motorizzazione le opzioni prevedono o due MTU o due MAN con i quali raggiunge una velocità di 36 e un’autonomia di 300 miglia. Lunghezza f.t.: m 21,60 – Lunghezza scafo: m 21,39 – Lunghezza al galleggiamento (mezzo carico): m 16,46 – Larghezza: m 5,65 – Immersione: m 1,60 – Dislocamento a mezzo carico: kg 35.600 – Riserva carburante: 4.650 litri – Riserva acqua: 1.200 litri – Motorizzazione: 2×1.100 HP MAN V10 CRM; 2×1.360 HP MAN V12 CRM; 2×1.550 HP MAN V12 CRM – Velocità massima dichiarata: 34 nodi – Velocità di crociera dichiarata: 30 nodi – Autonomia: 300 miglia. Predator 52 Il nuovo Predator 52 si va ad aggiungere alla popolare gamma degli yacht ad alte prestazioni di Sunseeker ed è stata disegnata per combinare al meglio performance e comfort durante la crociera. Tra le novità di questo modello troviamo una nuova piattaforma poppiera ribassabile tramite sistema elettroidraulico, hard top con apertura scorrevole a protezione del quadrato. Il pozzetto comprende un ampio prendisole, sedute perimetrali, tavolo pranzo e mobile bar. All’interno troviamo un salone composto da divano semicircolare abbinato a un tavolo pranzo allungabile. Un mobile multimediale permette di usufruire di TV a schermo piatto completo di impianto DVD/CD e hi fi surround. Il ponte inferiore offre una dinette, un’ampia cucina completamente attrezzata, cabina armatore con bagno riservato, cabina di prua con bagno riservato e ulteriore cabina con letti a pullman. Lunghezza f.t.: m 17,60 – Lunghezza scafo: m 17,00 – Lunghezza al galleggiamento (mezzo carico): m 13,00 – Larghezza: m 4,61 – Immersione: m 1,23 – Riserva carburante: 2.150 litri – Riserva acqua: 500 litri – Motorizzazione: max 1.600 HP totali – Velocità massima dichiarata: 31 nodi – Velocità di crociera dichiarata: 23 nodi – Autonomia: 270 miglia.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.