bannermercury

SUPERYACHT: PRENDE FORMA IL TANKOA S801

Tankoa Yachts – “cantiere boutique” con base a Genova – annuncia un ulteriore sviluppo della propria gamma, presentando il concept S801 (80m) e confermandosi sempre di più come realtà decisamente innovativa nel segmento di super e mega-yacht.

 

Mentre l’S693 è sulla buona strada per essere consegnato al suo proprietario (luglio 2015), accanto ai progetti dell’S701 e dell’S501, prosegue il sofisticato lavoro di progettazione per l’ultimo – il più grande – dei suoi modelli, l’S801.

 

Sarà il primo modello per la piattaforma di 80/88 metri

 

Tankoa S801 è un concept progettato su una piattaforma navale di 80 metri che può essere esteso fino a 88 metri. La sua larghezza sarà di 13,50 metri e il volume si avvicinerà a 2.500 tonnellate di stazza lorda (nella versione 80 metri).

 

La prima sezione del ponte principale sarà a tutta larghezza per offrire il massimo volume nel segmento di queste misure.

 

Tankoa S801 si svilupperà su 4 ponti più un sundeck. Il main deck accoglierà gli ospiti a bordo in un enorme salone, mentre le cinque cabine VIP con bagno ensuite – mantenendo la medesima filosofia del 70 metri – saranno posizionate a prua, per ottenere il massimo livello di silenzio e di comfort.

 

All’armatore sarà invece dedicata una zona molto estesa a prua del ponte superiore e il suo appartamento sarà composto dall’area notte con due cabine armadio, area massaggi, sauna privata, uno studio dedicato e dalla grande sala da bagno.

 

 

Questi servizi sono solo una parte della proposta iniziale per l’S801, infatti il cantiere svilupperà un layout completamente progettato su misura.

 

Come delle vele nel vento – i ponti fluttuano come sospesi tra mare e cielo

 

L’S801, che il cantiere ama chiamare “Ali d’Oro”, è il risultato di una visione Francesco Paszkowski dell’interpretazione della più famosa e bella nave in Italia di tutti i tempi, l’Amerigo Vespucci.

 

La sovrastruttura di questo yacht sembra infatti essere letteralmente “sospesa”, creando un’interpretazione di ciò che il Veliero potrebbe apparire nel caso le sue vele fossero state arretrate verso poppa.

 

Il riferimento ad Amerigo Vespucci è un ottimo modo per ricordare e dare un tributo a uno dei più grandi esploratori navali italiani del mondo.

 

Una struttura innovativa: acciaio, alluminio e titanio

 

Tankoa Yachts ha intenzione costruire – con il modello S801 – uno degli yacht più innovativi del mondo in termini di struttura e tecnologie applicate. Lo scafo sarà in acciaio ad alta resistenza, mentre la sovrastruttura sarà in alluminio. A questo si potrebbero aggiungere alcune tecnologie d’avanguardia, come i rinforzi in titanio.

 

Il concept dell’S801 sarà completato nei prossimi mesi con lo sviluppo dei dettagli delle specifiche tecniche, delle disposizioni dei sistemi principali e dell’ingegneria.

 

Michel Karsenti, Presidente di Yacht-Ology e responsabile vendite e marketing per Tankoa Yachts riferisce: “Nella fase iniziale del progetto S801 / S881 lo scopo era quello di portare sul mercato un approccio diverso. Abbiamo visto negli ultimi anni una serie di disegni fuori dagli schemi in fase di lancio. La maggior parte di loro seguiva la moda del momento, ma sembrava obsoleto dopo un paio di anni. Con questo nuovo progetto, stiamo portando un design radicalmente nuovo che mantiene le basi classiche di un elegante yacht. Questo darà sicuramente al progetto quell’eleganza accattivante “senza tempo”, importante per l’acquirente di yacht che vuole ottenere il maggiore valore di rivendita possibile”. 

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.