Termina Mba’s Cup

TERMINA MBA’S CUP, LA SFIDA TRA LE MIGLIORI BUSINESS SCHOOL DEL MONDO: VINCE L’EQUIPAGGIO AMERICANO DELLA TUCK BUSINESS SCHOOL Nel pomeriggio incontro degli studenti con i grandi manager: presenti Alessandro Profumo, Andrea Guerra e Maurizio Dallocchio Termina oggi MBA’s Cup, la sfida tra gli studenti master delle più importanti business school del mondo, organizzata dallo Yacht Club Italiano e dallo SDA Bocconi Sailing Club. Gli equipaggi si sono affrontati in tre regate che hanno preso il via nella mattina e nel primo pomeriggio, svoltesi con vento teso tra i 12 e 16 nodi. La prima prova è stata vinta dall’equipaggio della London Business School, la seconda e la terza dagli americani della Tuck Business School. Dopo le tre regate di oggi e le due di ieri, questo è il risultato overall finale: primo è l’equipaggio di studenti master della Tuck Business School, secondi gli studenti della London Business School, terzi i ragazzi della Sda Bocconi. A causa di due proteste tuttora in corso la classifica è da considerarsi ancora provvisoria: potrebbero cambiare la seconda e la terza posizione. In contemporanea alla regata ufficiale, c’è stata poi una regata amichevole – vinta dalla Wharton University – a cui ha partecipato una consistente flotta di barche con a bordo ex studenti delle stesse università, che pur avendo già terminato i loro master, hanno voluto partecipare alla MBA’s Cup. Terminate le prove in mare, alle 17 e 30 è cominciato un affollato incontro degli studenti con due manager di spicco nel mondo dell’economia internazionale: Alessandro Profumo, AD di UniCredit Group e Andrea Guerra, AD di Luxottica. Si confrontano, assieme a Maurizio Dallocchio (cattedra Lehman Brothers di Corporate Finance all’Università Bocconi) sul tema: “La necessità di un team internazionale per raggiungere una maggiore competitività globale”. Al termine della conferenza si svolgerà la cerimonia di premiazione: i primi tre classificati riceveranno coppe e premi, una targa in ricordo della regata sarà inoltre donata a ogni università. La manifestazione si conclude questa sera con una cena per tutti i partecipanti al Castello Brown di Portofino. Le business school presenti Sono 22 le business school provenienti da tutto il mondo che prendono parte a MBA’s Cup: Wharton Business School di Philadelphia, Columbia Business School di New York, Harvard Business School di Cambridge Massachusetts, NYU Stern School of Business di New York, London Business School di Londra, Hec e Insead di Parigi, Kellogg School of Management di Chicago, Iese di Barcellona, Warwick School of Business di Coventry, Chicaug Graduate School of Business di Chicago, University of British Columbia Sauder di Vancouver, Instituto de Empresa di Madrid, Duke University Fuqua School of Business di Durham North Carolina, Cornell University Johnson School di Ithaca New York, Tuck School of Business di Dartmouth New Hampshire, la greca Athens University of Economics & Business, Joseph L.Rotman School of Management di Toronto, la tedesca WHU – Otto Beisheim School of Management di Vallendar, l’olandese RSM Erasmus University, l’Associazione italiana MBA Nova e lo Sda Bocconi di Milano. I partner della MBA’s Cup La manifestazione si svolge con la partnership di BMW, Pirelli RE e SIAD.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.