Terminata la Toscana Elba Cup – Trofeo Locman 2004

Porto Azzurro, 9 maggio 2004 Toscana Elba Cup – Trofeo Locman edizione 2004 Russell Coutts batte Peter Gilmour per 2 a 1 e vince la terza edizione della Toscana Elba Cup – Trofeo Locman. Terzo posto per Brady che ha sconfitto Jablonski 2 a 0 Russell Coutts vince l’edizione 2004 della Toscana Elba Cup – Trofeo Locman. Coutts nel corso della finale, al meglio dei tre incontri, ha superato Peter Gilmour con il punteggio di 2 a 1. La finale tra Russell Coutts, vincitore delle ultime tre edizioni della Coppa America, e Peter Gilmour, leader dello Swedish Match Tour, è iniziata attorno alle 12:30 con un vento proveniente da levante (da 100° a 110°) che a toccato i 13 nodi di intensità. Primo incontro a favore di Coutts che dopo la partenza prendeva decisamente la testa. Alla virata della prima boa di poppa, Coutts aveva un problema nell’ammainare lo spinnaker che finiva parzialmente sotto la barca. Gilmour non approfittava dell’inconveniente capitato al neozelandese che riusciva a mantenere il comando fino alla fine. La seconda regata della finale era dominata da Gilmour che vinceva e pareggiava i conti. Durante le manovre di prepartenza del terzo e ultimo match, Coutts infliggeva una penalità a Peter Gilmour che costava all’australiano la vittoria finale. Subito dopo il via Coutts si avvantaggiava velocemente e, amministrando il margine, portava a termine la regata. Nella finale per il terzo e quarto posto Gavin Brady sconfiggeva il polacco Karol Jablonski per 2 a 0 Questa mattina Gavin Brady e Russell Coutts sono tornati in acqua per concludere la semifinale sospesa ieri sul risultatodi 2 a 1 per Brady. Molto bello e combattuto il primo incontro di giornata, iniziato alle 09:40. Coutts poco prima della partenza riusciva a dare una penalità al connazionale. Risposta immediata di Brady che costringeva Coutts oltre le barca Comitato e riusciva a partire con un consistente vantaggio. Nei lati successivi Coutts conteneva il distacco non permettendo a Brady di eseguire il giro su se stesso (360°) per scontare la penalità. Brady, nell’ultino lato di poppa, decideva di rallentare l’andatura e aspettare l’avversario per cercare, nello scontro ravvicinato, di restituire la penalità a Coutts, unico modo per riaprire la regata. Brady attaccava ma Coutts controllava e riusciva a infliggergli una seconda penalità che gli consentiva di vincere il match e portarsi in parità. Il quinto incontro tra i due neozelandesi si decideva alla partenza. Coutts sceglieva con decisione il lato destro del campo di regata. che gli consentiva di guadagnare un vantaggio che riusciva a mantenere conquistando l’ingresso in finale. Coutts chiude sul 3 a 2 e conquista la finale. Classifica finale della Toscana Elba Cup – Trofeo Locman: 1.Russell Coutts (Alinghi Team); 2.Peter Gilmour (Pizza – La Sailing Team); 3.Gavin Brady (Oracle BMW Racing); 4.Karol Jablonski (Toscana Challenge); 5.Bertrand Pacé (Team France); 6.Jesper Radich (Team Denmark); 7.Ed Baird (Team Musto); 8.Magnus Holmberg (SeaLife Rangers). Classifica dello Swedish Match Tour dopo cinque prove: 1.Peter Gilmour (Aus), Pizza -La Sailing Team 97 punti; 2. Magnus Holmberg (SeaLife Rangers) 49 punti; 3. Gavin Brady (Oracle BMW Racing) 45 punti; 4.Jesper Radich (Team Denmark) 43 punti.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.