Terza Prova Campionato Invernale d’Altura di Napoli

Napoli, 10 gennaio 2004 – Poco vento per la terza prova del Campionato Invernale di Vela d’Altura del Golfo di Napoli, organizzata ieri dalle sezioni veliche della Marina Militare e dell’Accademia Aeronautica. Nella classifica di giornata nel raggruppamento Ims 0 – 2 si sono imposti nell’ordine: Dr. Faustroll di Franco Visco, Sahaula di Vincenzo De Blasio e Sveltina di Maria Carolina Rendano. In Ims 3 invece analoga sorte è toccata a Le Coq Hardì di Maurizio Pavese, Bix di Raffaele Pelella e Aum Aum di Mario Di Vincenzo, mentre nel raggruppamento 4 – 5 salgono sul podio Nimar II di Francesco Forte, Camaleonte II di Francesco Lamagna, Banca della Campania di Claudio Rumiano. In Minialtura infine domina Nesis dell’Accademia Aeronautica, Garopera di Massimiliano Cappa e Le Quattro Repubbliche Marinare della Sezione Velica della Marina Militare. Dopo tre prove quindi la classifica aggiornata della categoria 0 – 2 vede in testa Dr Faustroll seguito da La Marachella di Marina Ballerino e da Sveltina, mentre in Ims 3 è attualmente leader Le Coq Hardì seguito da Blue Wave di Angelo Pezzullo e da Aum Aum. Nella classe 4 -5 Cose e’ pazze di Paolo Disa è primo ai danni di Nimar II e di Ammina di Paolo Parente. In Minialtura infine Les Alizes di Leonardo Pasanisi ha superato sia Garopera che White Magic di Roberto d’Angerio. La prossima prova in programma è il 23 gennaio con la regata sulle boe organizzata dal Circolo Nautico Posillipo.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.