The Race: Warta Polpharma E’ Arrivato a Marsiglia

Roman Paszke e il suo equipaggio composto da Dariusz Drapella, Wojtek Dlugozima, Robert Janecki, Zbigniew Gutkowski, Mariusz Pirjanowicz, Jaroslaw Kaczorowski, ieri sera hanno attraversato la linea limite della regata del millennio The Race entro il tempo massimo previsto dal regolamento, che prevede l’arrivo entro 30 giorni dal primo cat che taglia il traguardo. Partito da Barcellona il 31 dicembre 2000 alle 14.00 GMT, il catamarano polacco ha impiegato poco meno di 100 giorni per compiere la circumnavigazione, con un tempo totale di 99 giorni, 12 ore e 31 minuti. Il progetto di Ollier, costruito dal cantiere Multiplast alla fine del 1986 e varato nel 1987, ha appena compiuto il suo secondo giro del mondo. Nel 1993 al comando di Bruno Peyron, è stato il primo multiscafo a compiere il giro del mondo in meno di 80 giorni. Un arresto forzato a Fortaleza, Brasile, dal 22 al 24 marzo per riparare lo scafo di sinistra, ha impedito a “Warta Polpharma” di arrivare prima dei 30 giorni dall’arrivo di “Club Med”, giunto a Marsiglia il 2 ‘ marzo scorso. Due membri dell’equipaggio in occasione della sosta in Brasile sono dovuti sbarcare per problemi di salute, Richard Block e Piotr Cichocki. L’avaria al cat polacco poteva donare a “Team Legato” l’opportunità di oltrepassare la linea di arrivo prima di “Warta Polpharma”, ma la barca di Tony Bullimore è stata anch’essa vittima di un guasto che l’ha costretta a una sosta alle Canarie, perdendo questa chance preziosa. E’ una bella storia finita cosi’, i polacchi malgrado un budget modesto sono riusciti a terminare la gara mantenendo sempre il buon umore a bordo, anche nei momenti difficile che non sono mancati nel corso della regata. L’equipaggio polacco non ha gestito la gara solo per i fini sportivi, ma ha mostrato a tutti i suoi fan e al mondo intero che si puo’ compiere un’impresa cosi’ grande anche con uno spirito diverso, più leggero e comunque impegnato seriamente per compiere quanto previsto dal programma, una filosofia che ha fatto conquistare all’intero equipaggio polacco la stima e l’ammirazione dell’intero mondo della vela.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.