Torna lo Scarto Alle Regate di Atene 2004

Contrordine: le regate veliche dell’Olimpiade ad Atene 2004 si correranno con il sistema dello scarto del peggiore risultato. Il Council dell’ISAF, la Federvela internazionale, ha fatto marcia indietro, arrendendosi dopo una breve resistenza alle forti e continue proteste dei velisti di tutto il mondo seguite all’improvvisa decisione presa sul finire dell’Annual Meeting di Barcellona lo scorso novembre. In quella occasione, con una scelta inattesa e ispirata dallo stesso presidente Paul Henderson, l’ISAF aveva deciso di eliminare lo scarto del peggior risultato nella serie di 11 regate olimpiche. Un provvedimento subito contestato da velisti e federazioni nazionali (tra queste l’Italia, che aveva già votato contro a Barcellona), anche perché arrivato a pochi mesi dai Giochi. Ieri la definitiva revisione dell’ISAF. Le regate veliche di Atene si correranno seconco lo schema già usato anche a Sydney 2000: 11 regate per tutte le classi, con 1 scarto del risultato peggiore dal computo della classifica; 16 regate per la classe 49er con 1 scarto fino a 11 regate disputate e 2 scarti a partire dalla dodicesima regata. Sollievo tra i velisti: la regola che consente lo scarto del punteggio peggiore da una serie è considerata soprattutto una garanzia contro eventuali avarie che possono compromettere singole regate. L’ISAF ha anche deciso di mettere in discussione alcune novità per il futuro, nelle riunioni internazionali del prossimo anno. Oltre che riesaminare con più interventi la questione dello scarto, si parlerà del numero massimo di regate da svolgere in un giorno, della comunicazione in acqua a una barca colta in OCS (“on course side”, partenza anticipata), un nuovo punteggio per le barche che terminano una gara oltre il tempo massimo, la possibilità di sequestrare vele eventualmente fuori stazza.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.