Torna Surfestival

Tante nuove iniziative. In programma un Supercross di Freestyle con i migliori 20 atleti della Ranking list mondiale. La rassegna presentata in tutta Europa durante Fiere del tempo libero e del turismo. TORBOLE (Trento). Gli appassionati del surf a vela di tutto il mondo si ritroveranno nuovamente sul Garda. L’appuntamento è per il 29 maggio quando nel lembo trentino del Benaco si aprirà “Surfestival 2003”. L’happening dedicato agli appassionati della “piccola vela” arriverà alla sua seconda edizione. Tra le novità ci sarà il battesimo della regata mondiale “First Freestyle Supercross Worldwide” con i migliori 20 surfers della coppa del mondo, a cominciare dall’hawaiiano, due volte campione del mondo, il mitico Josh Stone, già protagonista di una serie di seguitissime esibizioni nel 2002. Gli altri in gara saranno i suoi abituali rivali: Matt e Kevin Pritchard, Nik Baker, Peter Volwater, Klaas Voget, Marcos Perez, Julien Taboulet, Mich Schweiger, Frank Lewisch, Daniel Aeberli, JuerjanSchall, Devid Venturi, il giovanissimo locale Roberto Pompermaier, Fredi Niedner, Steve Chismar, Andrea Rosati, Dani Grumer, Peter Bijl e Andrea Pagan. Il programma prevede una serie di sfide quotidiane, una premiazione sul campo tipo i Grand prix, e nella giornata finale, l’assegnazione del trofeo O’Neill, a 50 anni esatti dall’inizio dell’attività del prestigioso marchio californiano. Tutte le gare di freestyle potranno essere seguite dal pubblico grazie ad una serie di tribune che verranno allestite sulle spiagge di Torbole. Negli stessi spazi troverà posto l’esposizione di tutta la produzione mondiale, quasi 40 aziende che offriranno la possibilità di test di tutti i materiali, dalle tavole alle vele, dalle mute agli altri accessori, il tutto garantito dalla condizione ottimale della brezza termica pomeridiana dell’Ora, mai inferiore ai 15-20 nodi nella stagione primaverile. I numeri da battere per la parte relativa alla rassegna-test saranno quelli del 2002: più di 20 mila visitatori tra curiosi ed appassionati, 40 aziende di sep tore, tutte le riviste specializzate di Austria, Germania, Svizzera, Olanda e naturalmente Italia, la presenza di importanti tv come la Zdf tedesca, la Espn statunitense, il canale tematico Sailing Channel (con uno speciale quotidiano per tutte e 4 le giornate). La gara di Freestyle sarà riproposta con uno speciale su altre emittenti come “Eurosport”(in onda in 54 Nazioni con 18 commenti in lingua originale) e “Sky Sport” per quel che riguarda il nord Europa. Una emittente radiofonica nazionale garantirà le informazioni giornaliere sulla manifestazione. Il calendario di “Surfestival 2003” sarà arricchito da molti eventi, una serie infinita di gare sportive, tantissime feste, musica, concerti, grill party, la scuola gratuita per i giovanissimi grazie alla collaborazione del Consorzio Centri Surf Alto Garda, i 20 anni della prestigiosa rivista “Windsurf Italia”, il 50° anniversario della O’Neill, l’azienda california che inventò la “muta”. Gli organizzatori del Circolo Surf Torbole, affiancati da enti importanti come il Comune Nago-Torbole, la Provincia Autonoma di Trento (Assessorati Sport e Turismo), Apt del Gardatrentino, stanno presentando in giro per l’Europa la manifestazione nel corso delle più importanti fiere internazionali dedicate alla nautica e al tempo libero. Le varie tappe di questo autentico “tour” sono state a Düsseldorf, in occasione della “Boot”, alla “Cbr” di Monaco di Baviera, alla “Festa della Vela di Montinautica” al Centro Fiera del Garda, alla “Bit” di Milano. A metà maggio è prevista una regata esibizione in una piazza a Bergamo. Per il Circolo Surf di Torbole “Surfestival” sarà solo la prima tappa di un calendario molto impegnativo che nel mese di giugno vedrà sul Garda Trentino il Campionato Italiano della Formula Windsurfing, formula voluta dall’ISAF (Federazione Mondiale della Vela), che ha assegnato proprio al Circolo di Torbole l’organizzazione del primo Mondiale al quale parteciperanno le categorie Allievi, Junior e Master. Questa formula diventerà poi olimpica da Pechino 2008. Il Circolo Surf Torbole sarà inoltre tra i protagonisti di “Rivavventura” una rassegna che si svolgerà a Riva del Garda, presso il Palazzo dei Congressi, dal 9 all’11 maggio, e anche partner dell’importante evento biennale con il Museo Civico e il Comune di Riva del Garda sul tema ,”Vai col vento, l’òra del Garda” Sarà così “surf” a 360′.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.