Tornano i Corsi di Viareggiofucina

Dal 12 al 16 diecembre ripartono i corsi di Viareggiofucina per hostess e steward, mentre dal 13 al 16 il corso verterà su TLC, Elettronica, Sistemi Radar e Strumentazioni. PRIMO GIORNO Modulo 0 – Presentazione del corso, obiettivi, docente, partecipanti. Modulo 1 – Descrizione generale di una timoneria, analisi delle esigenze per la navigazione e per l’entertainment. Modulo 2 – Radar, generalità sul funzionamento; l’equazione del Radar; parametri fondamentali del Radar; fattori che influenzano la portata; miglioramento delle prestazioni; componenti specifici; Magnetron; TWT; Klystron; circolatore a ferrite; controlli tipici di un Radar. SECONDO GIORNO Modulo 3 – Luoghi di posizione radioelettrici; generalità del DECCA a Galileo; Sistema Loran C, GPS, DGPS, Gionass, Galileo. Modulo 4 – Principio di funzionamento del Giroscopio, girobussola, correzioni della girobussola; effetto Sagnac; giro bussola a fibra ottica; giroscopio Laser; Bussola GPS; bussola Fluxgate. Modulo 5 – Cenni di acustica subacquea. Principi di funzionamento del trasduttore a ultrasuoni. La misura della profondità: ecoscandaglio. Modulo 6 – La misura della velocità: solcometro a elica, a ultrasuoni, doppler, EM. Modulo 7 – La misura del vento:anemometro, vento assoluto e vento relativo. TERZO GIORNO Modulo 7 – Sistemi radio per bordo: VHF, SSB, radiotelex. Modalità di propagazione delle onde radio. La propagazione idrosferica: LUF, FOT e MUF. Modulo 8 – Esercitazione pratica di propagazione ionosferica. Modulo 7 – Meteofax e NAVTEX. Principi di funzionamento, frequenze. Modulo 9 – generalità sui satelliti: satelliti geostazionari e satelliti polari. Satelliti per servizi meteo: geostazionari (Meteosat e GOES) e polari (NOAA). INMARSAT, Iridium, THuraya, Orbocomm, Globalstar. QUARTO GIORNO Modulo 10 – Sistemi satellitari per TV a bordo: il problema della stabilizzazione. Antenne TV stabilizzate e sistemi di inseguimento a scansione conica. Modulo 11 – EPIRB, RADAR transponder. Modulo 12 – Cenni sugli standard per scambi di informazioni tra apparati: RS232, RS422, Seatalk, NMEA, TCP/IP, segnali sincronici. Modulo 13 – Collegamenti internet a bordo, sistemi satellitari, UMTS, GPRS e GSM. Modulo 14 – Plotter cartografico. Cenni sui sistemi di coordinate WSGS84 e ED50, coordinate lat/long e UTM. Utilizzo di un PC per la cartografia elettronica. Modulo 15 – Cenni sul problema delle interferenze a bordo. Marcatura CE. Modulo 16 – Esercitazione pratica: macroprogettazione di una timoneria per varie tipologie di unità da diporto. Modulo 99 – Test di verifica apprendimento, compilazione questionario di gradimento. Nota: il programma potrà subire variazioni, previo accordo con i discenti, in funzioni di eventuali necessità o richieste specifiche.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.