Tour Promozionale per la Centomiglia Velica del lago di Garda

TOUR PROMOZIONALE PER LA CENTOMIGLIA VELICA DEL lago DI GARDA E L’ EUROPEAN ACCESS CLASS CHAMPIONSHIPS 2011 I loghi degli eventi si colorano con il “Tricolore”; il Campionato d’Europa dei velisti con disabilità motorie si correrà a Gargnano dal 24 al 29 maggio, la 61a Centomiglia nel week end dell’11 e 12 sep tembre. GARGNANO-lago di Garda – La 61° Centomiglia velica del Garda e l’ “European Access Championships 2011” stanno per inizare il loro tour promozionale in giro per il mondo. L’immagine del Campionato Europeo dei disabili motori sarà presentata in occasione del “Big Blue Roma Sea Expo”, rassegna che si svolgerà alla fiera di Roma dal 19 al 27 febbraio. La manifestazione gardesana sarà ospite degli importatori degli Access Dinghy, la Up Sail di Verona, che illustreranno la regata continentale per i disabili motori, che si correrà sulle acque di Gargnano del Garda dal 24 al 29 maggio. E che già si annuncia con la formula “Open” visto che saranno al via i team della nazionale australiana delle Paralimpiadi, oltre ai rappresentati di tutto il vecchio Continente. La 61a Centomiglia farà il suo esordio 2011 alla “Bit” di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo, in calendario a febbraio nei padiglioni della Fiera di Milano-Rho. La regata del lago di Garda si aprirà con i suoi eventi di contorno domenica 4 sep tembre con il Trofeo Gorla-50 Miglia del Garda, proseguirà con la 100week, si chiuderà con la 5a edizione della Childrenwindcup, regata festa che vede protagonisti i ragazzi dell’Ospedale dei Bambini d Brescia grazie alla collaborazione dell’Abe (Associazione bambino emopatico). La 61a Centomiglia si correrà nel week end dell’11-12 sep tembre. Il logo della regata sarà colorato con il tricolore in onore dei 150 dell’unità d’Italia. Lo slogan sarà “Velisti d’Italia-Skipper del Mondo”. Il Campionato Europeo dei disabili con problemtiche motorie “European Access Championships 2011” fa seguito al primo Campionato Mondiale con la formula della vela autonoma gardesana di “Homerus” disputato nel 2010. Farà parte del progetto internazionale “Benaco4All”, un lago accessbile per la pratica di tutte le discipline sportive che vede coinvolta la Ifds (Federazione Mondiale Velisti Disabili), ed i progetti di vela terapia “Eos la Vela per tutti-Michele Dusi” di Verona, “Hyak onlus” del Cps di Salò, “Archè” di Trento. Tutte le regate si correranno tra Bogliaco e Gargnano per l’organizzazione del Circolo Vela Gargnano.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.