Tp52 Aniene Orc World Championship: Veni, Vidi, Vice Campione del Mondo!

Il Tp52 Aniene, in quest’ultima giornata di Mondiale Orc ad Ancona, consegue un risultato che alla vigilia sembrava troppo ostico, soprattutto stante alle previsioni meteo previste; invece raggiunge il secondo posto, titolo di vicecampione del mondo Orc in classe A. L’ultima giornata del campionato del mondo Orc di Ancona si apre con le condizioni meteo simili a quelle dei giorni scorsi: vento teso intorno a 25 nodi e onda formata sono sicuramente le condizioni peggiori per il Tp52 52 Aniene, che è giunto nella città dorica per affrontare venti leggeri, tipici di questa stagione e di questo fazzoletto di Adriatico. Il comitato di regata, puntuale sulla linea, prepara il campo di regata malgrado le condizioni siano al limite: si gareggia in un campionato del mondo e tale è il livello della flotta. Vento con raffiche fino a 30 nodi, per il Tp52 Aniene, condotto dalla coppia Parada-Bressani (timoniere e tattico) l’obbiettivo è di portare a casa un posizione sul podio, grinta e voglia di far bene sono gli ingredienti di questo piatto che va cucinato lentamente; sono previste tre prove e può succedere di tutto. E’ una battaglia all’ultima virata, Hurakan vola con le “sue condizioni” ideali, Calipso IV ed Enfant Terrible sono spigolosi. Vince Aquila, davanti ad Hurakan, il Tp52 Aniene è terzo. La seconda prova è pronta a prendere il via ma c’è un problema sulla drizza randa del Tp52 Aniene a complicare tutto: sale il prodiere, si avviano le procedure e sembra tutto compromesso ma quasi impavidamente si parte lo stesso, il prodiere lavora in testa, gli altri in coperta, non bisogna mollare. L’aria è sempre tesa, c’è il sole a riscaldare gli animi. Che regata, che rimonta, quanta grinta. Vince Hurakan, davanti a Calipso, terzo Enfant Terribile, Tp52 Aniene è quinto. Ultima prova, bisogna pensare a coprire l’avversario diretto, Calipso IV che scarta un risultato migliore, la classifica potrebbe cambiare a favore del Tp52 battente guidone del Circolo Canottieri Aniene. Parada e Bressani alzano il tiro, incitano il team a far un doppio lavoro, di controllo su Calipso IV e di qualità nelle manovre. Vince Touchè Super, Hurakan si laurea Campione del Mondo. Per il T52 Aniene, arriva un argento che vale oro, questa barca non era stata concepita per questa sep timana “pazza” dal meteo instabile ed un Eolo impetuoso. Si festeggia a bordo, è un risultato importante che pone sempre sul podio il team dell’Armatore Giorgio Martin e lo Skipper (responsabile Sezione Vela D’Altura) Alessandro M. Rinaldi, un palmarès invidiabile quello raccolto dall’imbarcazione con il cuore triestino. Devo dire che questa mattina non eravamo così fiduciosi perché questo vento forte e questa onda sicuramente non sono le condizioni ideali per la nostra imbarcazione – sono le parole di Alessandro Maria Rinaldi Skipper dei Tp52 52 Aniene – quando siamo usciti mare abbiamo visto che c’era tanto vento ed onda molto ripida ma siamo riusciti a dare il massimo come sempre, i ragazzi sono stati come sempre da 10 e lode, hanno fatto un grandissimo lavoro, il titolo di vice campione del mondo è sicuramente un grandissimo traguardo per il Circolo Canottieri Aniene. Dopo aver vinto il titolo di campioni italiani e campioni europei, il nostro circolo aggiunge una bella coppa al suo ben nutrito palmarès. E’ un risultato che ci rende molto felici – sono le parole di Lorenzo Bersani , Tattico del Tp52 Aniene – le condizioni non erano sicuramente quelle che ci aspettavamo. Siamo venuti qui ad Ancona per trovare arie leggere, ma pare che in questa sep timana proprio non c’è stata la condizione ideale per la nostra barca. È un successo di tutti, un piccolo intoppo prima della seconda prova ci ha messo sotto pressione, forse quella è servita a darci la forza di reagire. Sono arrivato dall’Argentina credendo di trovare l’estate e invece qui è stato sempre brutto tempo con tanto vento, che non sono le condizioni ideali per la ostra barca – sono le parole di Guillermo Parada, Timoniere del Tp52 Aniene – Sono veramente contento per questo risultato per i ragazzi che hanno fatto veramente grandi progressi in questa sep timana, adesso vado ad Ibiza con il Tp52 Azzurra, troveremo caldo e poco vento condizioni non ideali per Azzurra. Abbiamo Lavorato tutto l’inverno per ottimizzare la nostra imbarcazione per delle arie leggera intorno ai 10 nodi per arrivare qui ad Ancona pronti per regatare durante l’estate, un’estate che non c’è stata questa sep timana – sono le parole di Giorgio Martin, Armatore e Team Manager del Tp52 Aniene – il meteo non è stato sicuramente dalla nostra parte è stata una sep timana veramente dura. Oggi siamo riusciti a regatare bene malgrado le condizioni. Siamo contentissimi di questo risultato e voglio ringraziare tutti ragazzi del team e gli sponsor che ci hanno supportato, Lino Sonego, Alviero Martini 1ª Classe, In Più Broker e tutti i nostri technical suppliers. Il Tp52 Aniene, mette nelle proprio Palmarès anche questa seconda posizione al campionato del mondo Orc di Ancona. Un Palmarès incredibile in questi tre anni, raggiunto grande ad un’alchimia creata tra i soci del Circolo Canottieri Aniene i velisti dell’Action Team di Giorgio Martin. http:/www.orcworlds2013.com/RISULTATI/GA.html https:/www.facebook.com/pages/Aniene-1a-Classe http:/www.orcworlds2013.com/ MARTEDI’ 25, MERCOLEDI’ 26 Regata offshore (durata 30/34 h) GIOVEDI’ 27 Regate a bastone (brevi/giornaliere) VENERDI’ 28 Regate a bastone (brevi/giornaliere) SABATO 29 Regate a bastone (brevi/giornaliere) La crew list del Tp52 Aniene Alessandro M. Rinaldi – Skipper Lorenzo Bressani – Tattico Guillermo Parada – Timoniere Roberto E. de Felice – Stratega Matteo Aglietti – Prodiere Alessandro Gucci – Volanti Andrea Bussani – Tailer Giorgio Martin – Pit Guglielmo Giotto – Tailer Matteo Ledri -Navigatore Matteo Mason – Prodiere Nevio Sabadin – Randa Nicola Pilastro – Grinder Pablo Torrado – Prodiere Simone Spangaro – Tailer Stefano Spangaro – Tailer Matteo Stroppolo – Shore Team Andrea Linussi – Grinder Andrea Pergola – Volanti

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.