Tre Prove a Bastone e Anonimo Q8 Mantiene la Posizione in Classifica

Palma de Mallorca (Spagna), 1 agosto 2007 – Tre prove, prima con poco vento poi con un alito sino ai 12/15 nodi, con spostamenti continui di percorso. Le emozioni solo alla prima boa di bolina: Vasco (Vascotto), Paul (Cayard), Jochen (Schumann), Russell (Coutts), Riccardo (Simoneschi). Siamo subito andati in adrenalina, poi il tutto si è calmato, ANONIMO-Q8 finisce con un ottavo, poi ancora un nono posto e nella bagarre finale un tredicesimo davanti a Vasco. Le posizioni di difesa non cambiano, la verità è tutta in questi risultati parziali, anche se i problemi di tutti sembra siano le vele, chi compra nuovo, vince di nuovo. Le vele sono il motore delle barche, bisognerà truccarle? No forse basterà farle portare al massimo, certo che questa classe è tanto ballerina, non puoi perdere un attimo della regata; viaggiare a metà classifica è un grande progresso, mantenere le posizioni acquisite sarà ancora più difficile. Cinque barche per un sep timo posto parziale, ma ci sono ancora molte prove. In un attimo si perdono e guadagnano cinque posizioni. Tutto ancora da decidere, si può fare meglio. ANONIMO-Q8 Sailing Team con Riccardo Simoneschi, Matteo Ivaldi alla tattica coadiuvati da tutti i ragazzi, difenderà i colori dei partners che vogliamo ricordare: Anonimo Firenze, Q8, Audi Giacomel, Bang and Olufsen, Manila Grace. Affiancati dai technical suppliers Lardini, Gill, Slam, Cantieri Magazzù, Quantum, Nexus, Milano Assicurazioni, Comifin Leasing, Seri System, Frael, Fratelli Rossetti.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.