Trofeo Banca Aletti

Le Vele d’Epoca continuano ad esibirsi sul lungomare napoletano. Barche che in gran parte sono state varate nella seconda metà del Novecento si sfidano tra loro con la forza del proprio entusiasmo e della propria lunga storia. E’ il Circolo Savoia ad ospitare anche quest’anno il Trofeo Banca Aletti. La competizione è divisa quest’anno in tre distinte graduatorie. Nel pomeriggio di domenica 1 luglio sarà Pippo Dalla Vecchia, il presidente del Savoia, ad attribuire premi ad ognuno dei vincitori di giornata e delle classifiche definitive. Dopo la seconda giornata di regate, Cholita continua a condurre tra gli Yacht d’Epoca. Lo sloop di Marilinda Nettis ha un vantaggio piuttosto corposo su Golden Browne di Eric Knight, secondo alle sue spalle, e su Italia, l’8 metri di Antonio Sisimbro che attualmente è terzo. Più equilibrata è al momento la situazione tra gli Yacht Classici con APM (Abbuono Per Miglio, un coefficiente di handicap attribuito alle imbarcazioni) inferiore a 150. Davanti a tutti è balzato Alcor Secondo di Alessandro Gucci, che ha scavalcato Samurai di di Luigi Pavese, adesso secondo. Terzo resta Sagittario, lo sloop della Marina Militare. Tra gli Yacht Classici con APM superiore a 150, in testa c’è ancora Tampasia di Alfredo Tamborlini. Secondo è adesso Saracena, il ketch di Francesco de la Ville. Al terzo posto è piazzato Papachoca di Angela Sciaraffa. Nella mattinata di domenica, a partire dalle 13, le barche saranno in parata. Come già negli anni scorsi, dal lungomare napoletano si potrà ammirare lo spettacolo suggestivo di tutte le Vele d’Epoca iscritte a questa edizione del Trofeo banca Aletti che l’una in fila all’altra si muoveranno alle 13 da Pozzuoli e raggiungeranno il Castel dell’Ovo e poi il porticciolo di Santa Lucia.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.