Trofeo Jules Verne: il Maxi Cat Orange Rompe l’Albero

Il maxi cat “Orange”, ex “Innovation Expolorer” durante la regata The Race, nel tentativo di battere il record del giro del mondo senza scalo con partenza e arrivo a Brest ha rotto la parte alta dell’albero. Il suo skipper, Bruno Peyron, è stato costretto a rientrare dopo appena mezz’ora dalla partenza, dovendo cosi’, rimandare il tentativo. Attualmente il maxi cat è stato portato a Vannes dove si trova il cantiere Multiplast Yard, che realizzo’ a suo tempo il performante multiscafo basato sui piani del Gilles Ollier Design Team. Al momento della rottura “Orange” si trovava sotto gennaker alla velocità di 28 nodi, fortunatamente non ci sono state conseguenze per l’equipaggio e le attrezzature di coperta.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.