Trofeo Nazionale Dinghy 12′ Classico

Prima giornata di regate: ancora in testa Italo Bertacca con Prof. Sassaroli È iniziata ufficialmente la seconda tappa del 10° Trofeo Nazionale Dinghy 12′ Classico Swiss &Global Cup (www.dinghyclassico.it). Sono 46 i Dinghy che regatano per la conquista della Coppa Maurizio e Giancarlo Alisio, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri di Napoli. Tre le prove svolte durante la prima giornata, come da programma, con un libeccio che oscillava tra gli 8 e i 9 gradi. Presidente del Comitato di regata Giovanni Pelizza, assistito da Fabio Donadono, Gennaro Ernano, Sergio Pepe, Mirella Altiero e Sabina Mascia. Primo nella classifica provvisoria Italo Bertacca del Circolo Velico Artiglio. L’attuale detentore del titolo bissa il risultato positivo dell’anno scorso. Ad incalzare il primo classificato il Campione Italiano Ezio Donaggio del Circolo Nautico Chioggia, Emanuele Ottonello del Circolo Nautico Costaguta ed Uberto Capannoli del CN San Vincenzo. Quinto e sesto classificato due porta colori del Savoia, Filippo La Scala, l’AD di Swiss &Global Asset Management Italia, che porta a casa un primo nelle tre prove, e il fratello Giuseppe. Undici le presenze campane di cui cinque del Circolo Savoia. Oltre al napoletano Romeo Giordano del Circolo Nautico Posillipo, sep timo nella classifica provvisoria di tappa, tra i più giovani del Savoia figurano Federico Cattaneo e Guido d’Errico che debuttano su un dinghy classico, Moby Dick’s Baby. La coppia ha fatto molto bene durante l’ultima prova e si piazza al dodicesimo posto. “Oggi Napoli ha offerto il meglio di sé. Era prevista pioggia e invece temperatura mite e vento hanno regalato a questo primo atto prove divertenti e molto combattute. Se anche le condizioni meteo dovessero peggiorare, con la prestazione di oggi abbiamo messo al sicuro la buona riuscita della tappa. La partecipazione attiva dei 46 dinghisti e l’ospitalità del Circolo Savoia faranno il resto”, così commenta il Presidente Pippo Dalla Vecchia questa prima giornata di regate. Ieri – giovedì 28 aprile – la cerimonia di apertura ufficiata da Pippo Dalla Vecchia, ha visto la partecipazione del neo Segretario dell’Associazione Italiana Classe Dinghy 12′ (AICD) Francesca Lodigiani e di Giuseppe La Scala, Delegato Sezione Classici AICD. “Ogni anno la tappa di Napoli ci regala grandi soddisfazioni, per numeri, partecipazione e condizioni meteo” ha cosi esordito Giuseppe La Scala nel suo discorso di apertura “Siamo convinti ci siano tutti i presupposti per una grande competizione: abbiamo un parterre de rois di tutto rispetto”. Tra i 46 partecipanti in gara ci sono ben tre Campioni Italiani: Ezio Donaggio del Circolo Nautico di Chioggia, Dani Colapietro del Circolo Velico La Spezia e Giorgio Pizzarello del Circolo Velico Tiberino. Prima volta su un legno per il Segretario della Classe Dinghy 12‘, Francesca Lodigiani del Circolo Velico Santa Margherita Ligure. Debutta su un legno anche Vittorio Macchiarella del Circolo Loggiero di Lauria che ha recentemente conquistato il primo posto nel Campionato Nazionale svoltosi a Gaeta. Domani proseguono le regate, poi la Cena di Gala con assegnazione della Targa Savoia al miglior restauro. Domenica 1 maggio le regate dell’ultima giornata stabiliranno il vincitore della Coppa Maurizio e Giancarlo Alisio. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Napoli, inserita nel calendario del Maggio dei Monumenti (www.comune.napoli.it) e sostenuta dal Local Sponsor Garnell (www.garnell.it). Clicca qui per la classifica Provvisoria di Tappa Italo Bertacca, primo nella classifica provvisoria di Tappa

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.