Tutte le Novità della Sesta Edizione dello Yacht Med Festival

I CONVEGNI La sesta edizione dello Yacht Med Festival vivrà un ulteriore salto di qualità nella strutturazione di progetti e proposte concrete di rilancio dell’Economia del Mare. Sono diversi e tutti collegati da un unico filo i momenti principali di approfondimento. Da un lato la 1° Conferenza di Sistema delle Assonautiche d’Italia e i Primi Stati Generali delle Camere di Commercio sull’Economia del Mare che porranno al centro del dibattito il Sistema camerale, unico rappresentante dell’intero panorama delle imprese e insostituibile protagonista nella definizione delle politiche economiche e di crescita dell’Italia. Dall’altro il 2° Forum Nazionale sull’Economia del Mare, unico momento in Italia in cui si riuniscono le massime rappresentanze istituzionali, associative e imprenditoriali dei diversi sep tori coinvolti. I convegni si concentreranno su tutte le tematiche principali legate all’Economia del Mare. Lo Yacht Med Festival ospiterà, infatti, un Convegno Nazionale sulla politica dei trasporti, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Navigazione, la terza edizione del Convegno Nazionale degli Istituti Nautici, il 3° Road Show Greenitaly con la Fondazione Symbola, un convegno con il Ministero dell’Ambiente sulle Aree marine protette e altri importanti momenti di approfondimento. 1° SALONE DELLA PORTUALITA’ TURISTICA ITALIANA Si terrà a Gaeta, nell’ambito dello Yacht Med Festival, il 1° Salone della Portualità Turistica Italiana organizzato da Assonat. Per la prima volta in Italia ci sarà uno spazio fieristico dedicato esclusivamente ai marina e ai porti turistici, che potranno comunicare la propria offerta in un contenitore pensato e costruito appositamente per loro, con uno spazio espositivo autonomo e riconoscibile e diversi momenti di incontro e approfondimento. Tra questi, di straordinaria importanza, il coinvolgimento dei comandanti di superyacht. Esporranno, accanto ai marina, i loro principali fornitori, aprendo la strada a nuove collaborazioni e partnership commerciali. La ricchezza dello Yacht Med Festival consentirà ai diportisti interessati, non solo di conoscere il sistema della portualità turistica italiana e dunque di scegliere la soluzione maggiormente adatta alle proprie esigenze, ma anche di trascorrere qualche ora all’insegna del mare e del Mediterraneo. “Abbiamo scelto lo Yacht Med Festival” ha commentato il Presidente di Assonat Luciano Serra “quale luogo ideale per ospitare un appuntamento che il nostro Paese aspettava da tempo. La portualità turistica italiana merita una visibilità e azioni di sostegno chiare e mirate. E’ arrivato il momento di considerare i porti turistici per quello che sono: sep tori qualificanti del Made in Italy, porte di accesso ai territori capaci di qualificarne e promuoverne l’offerta”. 2° FESTIVAL INTERNAZIONALE EDITORIA DEL MARE Secondo appuntamento con il Festival organizzato in collaborazione con la Libreria Internazionale Il Mare. Diversi i momenti in programma dedicati all’editoria internazionale del mare. Tra questi: – La mostra Libridimare Libridamare presso la Nave Scuola “Giorgio Cini” della Guardia di Finanza, con circa 1.000 volumi riguardanti il mare in tutti i suoi aspetti e in numerose lingue. Interverranno gli autori. – La seconda edizione del 2º Premio Internazionale dell’editoria del mare. La giuria, formata da Vincenzo Zottola, Donatella Bianchi, Giulia D’Angelo, Marco Firrao, Decio Lucano, Predrag Matvejevic e Vincenzo Zaccagnino premierà gli editori e gli autori che hanno realizzato libri su argomento marino. Per gli autori sono previsti premi nelle seguenti categorie: la letteratura, la manualistica, la fotografia, alla carriera e alla memoria. – Il Convegno Internazionale Piri Reis, la cartografia antica, il Mediterraneo e oltre” che avrà luogo il 27 aprile nel Palazzo dell’Arcivescovato. a cura dell’Ammiraglio Paolo Bembo in collaborazione con Monica Ardemagni. Il Convegno ha già ricevuto il patrocinio della Commissione Italiana per l’UNESCO, della Lega Navale Italiana e della Società Geografica Italiana. VILLAGGIO DELLO SPORT Grazie al coinvolgimento e alla collaborazione di FIV, Lega Navale, CONI, Assonautica, Federazione nazionale di canottaggio, Guardia di Finanza, Marina Militare, Polizia di Stato, una grande novità di questa edizione sarà il Villaggio dedicato allo sport. Expo, laboratori didattici, premi consegnati a sportivi di livello nazionale e internazionale e competizioni sono gli ingredienti di un programma dedicato agli appassionati di moltissimi sport dalla vela alla canoa, dal canottaggio al karate. La conformazione naturale del Golfo di Gaeta, già denominato “Stadio della vela”, si presta a garantire uno spettacolo emozionante degno dei più importanti e famosi campi di gara. Uno dei temi portanti sarà la responsabilità sociale dello sport, sviluppato anche attraverso convegni e seminari. YACHT VILLAGE Il cuore dello Yacht Med Festival è certamente l’area dedicata alla nautica, con l’esposizione di imbarcazioni a vela e a motore, dei charter e dei prodotti dell’indotto, con la partecipazione di Marina Militare, Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Carabinieri, con le attività per ragazzi e numerosi eventi collegati. Tra questi l’attesa sfilata notturna “Music & Boat”. Grande opportunità per i diportisti e gli appassionati, sono le prove a mare nello splendido scenario del Golfo di Gaeta. BUY MED Incontri mirati tra domanda e offerta legate ad alcuni sep tori dell’economia del mare, come nautica, turismo, agroalimentare, artigianato. EAT MED Confermata l’area dedicata all’enogastronomia del Mediterraneo, con degustazioni, esposizioni, seminari e incontri che coinvolgeranno importanti chef e le produzioni tipiche più famose. ARTIGIANATO ARTISTICO L’arte e l’artigianato del Mediterraneo si racconteranno attraverso esposizioni, mostre e incontri. Novità di quest’anno, un’area dedicata a un laboratorio dimostrativo. PREMI INTERNAZIONALI DELL’ECONOMIA DEL MARE Una qualificata giuria composta da autorevoli rappresentanti del mondo della stampa, dello spettacolo, dell’economia e delle istituzioni consegnerà i Premi Internazionali dell’Economia del Mare. Diverse le categorie, per ciascuna delle quali la Giuria si avvarrà di uno o più esperti: Pesca, Formazione, Ricerca e nuove tecnologie, Sport, Enogastronomia, Cultura e spettacolo, Economia, Editoria.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.