Tutto Pronto sul lago di Garda per il Trofeo Riccardo Gorla

12 Nazioni al via con oltre 200 imbarcazioni. Si parte domani alle 8 e 30. Stamattina la presentazione delle Nazioni partecipanti. GARGNANO – 12 Nazioni al via per un evento che continua ad avere una partecipazione internazionale significativa. La cerimonia dell’alza bandiera ha così presentato il parterre del 47° Trofeo Gorla che si corre domani e la 63° Centomglia dei prossimi 7/8 sep tembre. In piazzetta a Boglaico c’erano i sindaci delle due località che ospiteranno le partenze: Toscolano-Maderno con la signora Delia Castellini (da dove partiranno alle 8 e 45 i multiscafi) e il signor Gian Franco Scarpetta di Gargnano, base di partenza alle 8 e 30 e alle 9 dei monocarena. Le stars in piazzetta a Bogliaco sono anche i duellanti che torneranno a sfidarsi. Sono “Stravaganza” prima l’anno scorso al Gorla e “Glan Grok” che vinse, invece, la 62a Centomiglia a tutto lago. In porto a Bogliaco 2000 è ormeggiata la tedesca “Wild Lady”, prima nel 2010 e 2011 che presenta un nuovo piano velico. Tra le altre barche già arrivate c’è il “B-One”, il nuovo One Design del cantiere Bavaria, uno dei colossi del mondo nautico europeo. Tra i multiscafi (che correranno la 50 Miglia del Gorla e la MultiCento-Trofeo Giorgio Zuccoli) sono annunciati i Gc 32, i 10 metri cotruiti in Dubai, mentre dalla Svezia sono confermati gli M2 del cantiere del campione olimpionico, Goran Marstrom. Il percorso del trofeo Gorla abbraccerà tutto l’alto Garda con le boe a Campione di Tremosine, Torbole, isola del Trimelone, arrivo a Bogliaco di Gargnano, di fronte alla villa dei conti Bettoni Cazzago. I “100EVENTI” sono già iniziati nello scorso week end con il bellissimo Campionato Italiano dell’Asso 99 vinto da “Assterisco” dell’armatore del CV Gargnano Pier Giorgio Zamboni. Si andrà avanti con i trofei Gorla e 50 Miglia del 1° sep tembre, la 63° Centomiglia del 7 sep tembre, mentre domenica 8 sep tembre ci sarà il Test event della “CentoKite” e la “Cento Windsurfing” sulla rotta Gargnano-Campione-Gargnano. Tra le altre barche già arrivate a Bogliaco c’è il “B-One”, il nuovo One Design del cantiere Bavaria, uno dei colossi del mondo nautico europeo. Tra i multiscafi (che correranno la 50 Miglia del Gorla e la MultiCento-Trofeo Giorgio Zuccoli) sono annunciati i Gc 32, i 10 metri cotruiti in Dubai, mentre dalla Svezia sono confermati gli M2 del cantiere di un altro campione olimpionico, Goran Marstrom. I partners che hanno aderito al progetto Centomiglia 2013 sono Argivit, Marina Yachting, Bel Gelato, Dap Brescia, Garda Lombardia, Brescia Tourism, Cabo Verde Time; i partners sociali Abe (Associazione Bambino Emopatico), Croce Rosa Italiana Brescia, Hyak Onlus, Segretariato sociale Rai.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.