Tutto Pronto sul lago di Garda per il Trofeo Riccardo Gorla

12 Nazioni al via con oltre 200 imbarcazioni. Si parte domani alle 8 e 30. Stamattina la presentazione delle Nazioni partecipanti. GARGNANO – 12 Nazioni al via per un evento che continua ad avere una partecipazione internazionale significativa. La cerimonia dell’alza bandiera ha così presentato il parterre del 47° Trofeo Gorla che si corre domani e la 63° Centomglia dei prossimi 7/8 sep tembre. In piazzetta a Boglaico c’erano i sindaci delle due località che ospiteranno le partenze: Toscolano-Maderno con la signora Delia Castellini (da dove partiranno alle 8 e 45 i multiscafi) e il signor Gian Franco Scarpetta di Gargnano, base di partenza alle 8 e 30 e alle 9 dei monocarena. Le stars in piazzetta a Bogliaco sono anche i duellanti che torneranno a sfidarsi. Sono “Stravaganza” prima l’anno scorso al Gorla e “Glan Grok” che vinse, invece, la 62a Centomiglia a tutto lago. In porto a Bogliaco 2000 è ormeggiata la tedesca “Wild Lady”, prima nel 2010 e 2011 che presenta un nuovo piano velico. Tra le altre barche già arrivate c’è il “B-One”, il nuovo One Design del cantiere Bavaria, uno dei colossi del mondo nautico europeo. Tra i multiscafi (che correranno la 50 Miglia del Gorla e la MultiCento-Trofeo Giorgio Zuccoli) sono annunciati i Gc 32, i 10 metri cotruiti in Dubai, mentre dalla Svezia sono confermati gli M2 del cantiere del campione olimpionico, Goran Marstrom. Il percorso del trofeo Gorla abbraccerà tutto l’alto Garda con le boe a Campione di Tremosine, Torbole, isola del Trimelone, arrivo a Bogliaco di Gargnano, di fronte alla villa dei conti Bettoni Cazzago. I “100EVENTI” sono già iniziati nello scorso week end con il bellissimo Campionato Italiano dell’Asso 99 vinto da “Assterisco” dell’armatore del CV Gargnano Pier Giorgio Zamboni. Si andrà avanti con i trofei Gorla e 50 Miglia del 1° sep tembre, la 63° Centomiglia del 7 sep tembre, mentre domenica 8 sep tembre ci sarà il Test event della “CentoKite” e la “Cento Windsurfing” sulla rotta Gargnano-Campione-Gargnano. Tra le altre barche già arrivate a Bogliaco c’è il “B-One”, il nuovo One Design del cantiere Bavaria, uno dei colossi del mondo nautico europeo. Tra i multiscafi (che correranno la 50 Miglia del Gorla e la MultiCento-Trofeo Giorgio Zuccoli) sono annunciati i Gc 32, i 10 metri cotruiti in Dubai, mentre dalla Svezia sono confermati gli M2 del cantiere di un altro campione olimpionico, Goran Marstrom. I partners che hanno aderito al progetto Centomiglia 2013 sono Argivit, Marina Yachting, Bel Gelato, Dap Brescia, Garda Lombardia, Brescia Tourism, Cabo Verde Time; i partners sociali Abe (Associazione Bambino Emopatico), Croce Rosa Italiana Brescia, Hyak Onlus, Segretariato sociale Rai.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.