Un 7° e un 6° Posto: +39 Sempre a Ridosso dei Top Team

Il giudizio del Ministro Castelli, ospite a bordo. MALMO. Un 7′ ed un 6′ posto per “+39” nelle due regate di flotta di oggi. Ospiti a bordo il Ministro della Giustizia Roberto Castelli e Giulia Ligresti Vice Presidente Fondiaria-Sai. Una prima regata difficile da interpretare, continui salti di vento, 10 nodi d’aria. “+39” parte a centro flotta. La rotta sembra favorire la barca che porta sulle sue vele Regione Sicilia, Fondiaria-Sai e Sergio Tacchini. In verità la brezza svedese da ragione a chi va decisamente sulle destra, nel caso specifico “K-Challenge‰:Thierry Pepponet, vecchia volpe delle regate in flotta, prima battaglia poi allunga su tutti. Farà una regata di vertice. “+39” è sempre in recupero e nella seconda bolina sale addirittura al 5′ posto. Poi si stabilizza sulla sep tima posizione, a metà flotta. Percy e Walker, con l’ultimo arrivato Lorenzo Bressani che ha svolto il ruolo di stratega, controllano e difendono la posizione. Vince “K-Challenge” che precede di 53 secondi “Bmw-Oracle” e “Luna Rossa” di ben 2 minuti e 49 secondi. “+39” è 7′ sul traguardo. Difficile anche la seconda regata. Il vento è sui 12 nodi, questa volta più costante. Percy parte verso destra. Naviga a ridosso dei Top team e arriva 9′ sulla prima boa. Poi in poppa le scelte tattiche di Percy, Walker e Bressani portano la barca del Circolo Vela Gargnano al 5′ posto. Battagliano a lungo con “Desafio” ed i tedeschi di “United Internet Team Germany”. Iniziano l’ultima poppa in 6′ posizione. Piazzamento che confermeranno sul traguardo. La classifica ci vede sempre a ridosso dei “grandi”. Interessanti le analisi del Guardasigilli Roberto Castelli: ” Mi ha impressionato moltissimo il timoniere Iain Percy che non urla. In barca c’è un positivo silenzio, quasi religioso. E’ la dimostrazione di come abbiano lavorato bene. La barca è la più vecchia della flotta e in certe condizioni soffre, ma tutto l’equipaggio è sempre concentratissimo soprattutto nei momenti di difficoltà. Il giudizio è più che positivo, bravi ragazzi”. Domani le regate si chiudono con l’ultima gara di flotta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE