Un 7° e un 6° Posto: +39 Sempre a Ridosso dei Top Team

Il giudizio del Ministro Castelli, ospite a bordo. MALMO. Un 7′ ed un 6′ posto per “+39” nelle due regate di flotta di oggi. Ospiti a bordo il Ministro della Giustizia Roberto Castelli e Giulia Ligresti Vice Presidente Fondiaria-Sai. Una prima regata difficile da interpretare, continui salti di vento, 10 nodi d’aria. “+39” parte a centro flotta. La rotta sembra favorire la barca che porta sulle sue vele Regione Sicilia, Fondiaria-Sai e Sergio Tacchini. In verità la brezza svedese da ragione a chi va decisamente sulle destra, nel caso specifico “K-Challenge‰:Thierry Pepponet, vecchia volpe delle regate in flotta, prima battaglia poi allunga su tutti. Farà una regata di vertice. “+39” è sempre in recupero e nella seconda bolina sale addirittura al 5′ posto. Poi si stabilizza sulla sep tima posizione, a metà flotta. Percy e Walker, con l’ultimo arrivato Lorenzo Bressani che ha svolto il ruolo di stratega, controllano e difendono la posizione. Vince “K-Challenge” che precede di 53 secondi “Bmw-Oracle” e “Luna Rossa” di ben 2 minuti e 49 secondi. “+39” è 7′ sul traguardo. Difficile anche la seconda regata. Il vento è sui 12 nodi, questa volta più costante. Percy parte verso destra. Naviga a ridosso dei Top team e arriva 9′ sulla prima boa. Poi in poppa le scelte tattiche di Percy, Walker e Bressani portano la barca del Circolo Vela Gargnano al 5′ posto. Battagliano a lungo con “Desafio” ed i tedeschi di “United Internet Team Germany”. Iniziano l’ultima poppa in 6′ posizione. Piazzamento che confermeranno sul traguardo. La classifica ci vede sempre a ridosso dei “grandi”. Interessanti le analisi del Guardasigilli Roberto Castelli: ” Mi ha impressionato moltissimo il timoniere Iain Percy che non urla. In barca c’è un positivo silenzio, quasi religioso. E’ la dimostrazione di come abbiano lavorato bene. La barca è la più vecchia della flotta e in certe condizioni soffre, ma tutto l’equipaggio è sempre concentratissimo soprattutto nei momenti di difficoltà. Il giudizio è più che positivo, bravi ragazzi”. Domani le regate si chiudono con l’ultima gara di flotta.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.